Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Presidio addetti alle pulizie ospedali Busto Arsizio e Saronno: “Riducendoci le ore non possiamo garantire servizi essenziali”

Il presidio di questa mattina davanti ospedale Busto Arsizio

BUSTO ARSIZIO, 27 giugno 2019-Si è tenuto questa mattina all’ospedale di Busto Arsizio, il presidio delle lavoratrici e dei lavoratori del comparto pulizie impiegate presso gli Ospedali di Busto Arsizio e Saronno, ASST Valle Olona, organizzato dalla Fisascat Cisl Varese-Como.
L’azienda, la CM Service, che dal 1 luglio dovrebbe subentrare nel servizio di pulizie degli Ospedali di Busto Arsizio e Saronno, la CM Service di Cascinette d’Ivrea, ha comunicato ai sindacati  l’intenzione di ridurre del 30% le ore di lavoro delle dipendenti, già part time, che garantiscono la sanificazione degli ospedali.
“Le riduzioni orarie richieste dalla CM Service porterebbero alla paralisi completa del servizio – precisa Laura Capitale della Segreteria Regionale della Fisascat Cisl – già oggi garantito solo grazie al lavoro supplementare utilizzato nei cantieri oggetto di passaggio. E’ importante che l’azienda ospedaliera si renda conto che, a queste condizioni, l’igiene degli ospedali non potrà più essere garantita. A questo problema si aggiunge l’insostenibilità sociale di una riduzione di lavoro e di stipendio, di lavoratrici già oggi impiegate con part time di poche ore settimanali, che con un’ulteriore riduzione arriverebbero a doversi garantire la sussistenza con stipendi da 300 euro al mese.”
Data la delicatezza del tema trattato, il cambio appalto sarà discusso questo pomeriggio presso la sede dell’Ispettorato del Lavoro di Varese

image_pdfimage_print
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 27 Giugno 2019. Filed under Economia,PROVINCIA,Sanità,Sociale,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

One Response to Presidio addetti alle pulizie ospedali Busto Arsizio e Saronno: “Riducendoci le ore non possiamo garantire servizi essenziali”

  1. Emilio Rispondi

    27 Giugno 2019 at 17:55

    Poveri deficenti!! Ma pensano che la gente campa di aria?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.