Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Elena Sartorio nuovo presidente della Consulta femminile provinciale.

sart 300x225 Elena Sartorio nuovo presidente della Consulta femminile provinciale.Varese, 8 marzo 2011-Elena Sartorio è il nuovo presidente della Consulta femminile della Provincia di Varese. La sua presentazione ufficiale è avvenuta questa mattina a Villa Recalcati, durante la quale, erano presenti l’Assessore provinciale alle Politiche sociali Christian Campiotti, il vicepresidente della Consulta femminile Maria Franca Paietta e i membri dell’esecutivo Mariella Meucci, Leda Mantovani e Alba Franzi.

«Credo sia questo il modo migliore per celebrare la festa della donna – ha dichiarato Campiotti – La Consulta nasce più di 30 anni fa e ancora oggi è un tavolo di discussione importante sulle problematiche delle donne e del territorio percepite dal punto di vista femminile. Ringrazio Fiora Cappa, presidente uscente e auguro un buon lavoro ad Elena Sartorio, un presidente giovane, segno che ci troviamo di fronte a una realtà al passo coi tempi».

Elena Sartorio, già consigliere provinciale e presidente della Commissione Sicurezza e Protezione civile della Provincia di Varese ha fissato alcuni obiettivi per il prossimo biennio: «La Consulta lavora da anni ed è un ottimo punto di riferimento. Mi appresto ad assumere questo incarico con umiltà e altrettanta determinazione, ma soprattutto con la volontà di mettere in campo progetti significativi e che possano avere una continuità nel tempo. Il primo obiettivo, condiviso da tutta la Consulta, è quello di approfondire il tema della conciliazione dei tempi».

pdf Elena Sartorio nuovo presidente della Consulta femminile provinciale.print Elena Sartorio nuovo presidente della Consulta femminile provinciale.
Posted by on 08/03/2011. Filed under Provincia. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>