Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Varese. Precisazioni sulle sanzioni relative alla carta sconto benzina.

Varese,  5 maggio 2011 – In relazione alla segnalazione pervenuta dalla Regione Lombardia in ordine ad impropri utilizzi di carte sconto benzina rilasciate dal Comune di Varese, si informa che gli uffici preposti stanno procedendo alla verifica delle singole posizioni e   che, comunque, l’Amministrazione Comunale, sulla quale ricadono le funzioni di controllo e la responsabilità della procedura sanzionatoria, è intenzionata a non disporre l’applicazione di sanzioni nel caso in cui l’improprio utilizzo da parte del cittadino sia avvenuto in “buona fede” e senza procurare allo stesso un indebito vantaggio a danno del bilancio pubblico.

In particolare, il sindaco Attilio Fontana assicura “che non sarà applicata alcuna multa nel caso in cui il  mancato aggiornamento dei dati relativi alla carta sconto si sia verificato  a seguito di una variazione di residenza avvenuta nell’ambito del Comune di Varese, trasferimento di residenza in  altro Comune appartenente alla medesima fascia  di sconto  (fascia A) del Comune di Varese,

o utilizzo da parte di eredi aventi titolo”.

Il sindaco,  invita, in ogni caso, i cittadini interessati dalle variazioni  a regolarizzare la propria posizione, presentandosi all’apposito sportello dell’Ufficio Anagrafe del Comune di Varese, ribadendo che, in tali ipotesi, il Comune di Varese non procederà all’applicazione di  sanzioni.





image_pdfimage_print
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 5 Maggio 2011. Filed under Varese. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.