Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Mauro Milanese:” Tantissime emozioni ma questa sconfitta è figlia degli errori dell’andata”.

Varese, 10 giugno 2012- Ci credeva il direttore sportivo Mauro Milanese, credeva nell’impresa come tutti d’altronde. L’esito invece è stato quello che tutti conosciamo, con il Varese che l’anno prossimo proverà a riconfermarsi.

“Siamo orgogliosissimi dell’annata, dei giocatori e del mister che ci hanno permesso di disputare questa finale – afferma il dirigente tra le lacrime – Siamo stati sfortunati, perché la traversa di Neto e l’occasione di Plasmati nel secondo tempo potevano avere un altro esito. Questa sconfitta però è figlia della partita di andata, dove i ragazzi hanno, forse, commesso qualche imprecisione sui calci piazzati”.
Il futuro? “Chi lo sa. Vorrei poter rivivere le emozioni di stasera; forse perderemo qualche pezzo pregiato, ma sicuramente sapremo riorganizzarci. Ad inizio anno ci davano per spacciati, anche dopo tutte le perdite avute in estate, eppure siamo riusciti a rialzarci, arrivando in finale di playoff. Siamo feriti, non era il nostro momento, forse, ma ripartiremo, già da settimana prossima, con l’enorme orgoglio di questa magnifica stagione”.
Il futuro di Maran? “Sarei un bugiardo se dicessi che non ci sono stati contatti, ma purtroppo non dipende da noi, anche perché quando ci sono professionisti così è difficile trattenerli, sia giocatori che allenatori; è normale che possano avere altre ambizioni in piazze più importanti, ma ci siamo sempre riorganizzati noi e, se non dovesse essere più dei nostri il prossimo anno, opereremo per il bene del Varese come abbiamo sempre fatto”.

sport@varese7press.it           

Share This Post

Posted by on 10/06/2012. Filed under Varese Calcio 1910,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>