Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Rischio blocco tredicesime per dipendenti pubblici e pensionati: situazione gravissima.

image_pdfimage_print

Varese, 25 luglio 2012- Quello che fino a ieri pareva impossibile o quantomeno si pensava, magari un pò egoisticamente, potesse riguardare solo la Spagna o Grecia. ora purtroppo pare possa invece essere attuato anche in Italia.

Stiamo parlando del blocco delle tredicesime per i dipendenti pubblici e pensionati, manovra che il Governo sta seriamente pensando di mettere in pratica. Tutto questo sarebbe una decisione gravissima, sia per dipendenti pubblici la cui paga media rasenta il ridicolo con 1150 euro netti al mese, sia ovviamente per i tanti pensionati che sulla tredicesima ci facevano conto parecchio. Una mazzata che potrebbe destabilizzare ulteriormente un comparto sempre più debole, troppo spesso preso di mira dagli esponenti di Governo, così come  pure dall’opinione pubblica che ingiustificatamente si accanisce contro questa categoria di lavoratori, senza prendere in considerazione che da tagliare sarebbero eventualmente moltissime fasce dirigenziali, le quali invece paiono intoccabili.

Tutto questo preoccupa parecchio la Confesercenti ( senza tredicesima si bloccherebbero gran parte degli acquisti natalizi e non solo…), come naturalmente i sindacati.

“Ci auguriamo che si tratti solo di una forte ed eccessiva preoccupazione da parte della Confesercenti e non di un rischio reale e concreto. Se così non fosse non staremo di certo a guardare e reagiremo pesantemente per chiedere conto al governo e ai partiti che lo sostengono dell’ennesimo e gravissimo provvedimento ai danni dei pensionati italiani, che più di tutti stanno pagando il conto della crisi”. Così il segretario nazionale dello Spi-Cgil Carla Cantone ha commentato l’allarme lanciato oggi dalla Confesercenti sulla possibilità che il governo blocchi le tredicesime dei lavoratori pubblici e dei pensionati.

“I partiti – ha continuato Cantone – non possono continuare a dire che sono per l’equità e poi in Parlamento lasciano passare ingiustizie e iniquità. Sappiamo bene che per uscire dalla crisi servono risorse ma si decidessero una volta per tutte di andarle a prendere dove ci sono e non dai soliti noti”.

G.B.

redazione@varese7press.it

foto da www.iltaccod’italia.it

 

Posted by on 25/07/2012. Filed under Provincia,Sociale,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

One Response to Rischio blocco tredicesime per dipendenti pubblici e pensionati: situazione gravissima.

  1. cavio Rispondi

    27/07/2012 at 22.09

    credo che ci scappi il morto da qualche scalino molto in alto

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>