Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Riordino Province. I consiglieri regionali Azzi e Puricelli: “Si premino gli Enti virtuosi”.

image_pdfimage_print

MILANO, 31 LUGLIO 2012– Approvata, nel corso della odierna seduta di Consiglio regionale, una mozione che invita il  Governo nazionale a

Villa Recalcati sede della Provincia di Varese

rivedere i criteri di riordino delle Province, rimodulandoli in base a criteri di virtuosità, autonomia, federalismo e geografia territoriale. Fra i firmatari i consiglieri regionali Giorgio Puricelli e Rienzo Azzi.

«Questo provvedimento si pone in perfetta continuità con altri da noi presentati in Consiglio regionale – affermano Puricelli ed Azzi –. Pensiamo, ad esempio,  all’applicazione dei costi standard alla politica e alla sanità, oppure alla possibilità di premiare i comuni virtuosi ed efficienti. Pur riconoscendo indispensabile agire verso una revisione della spesa pubblica, è rischioso penalizzare quelle Province che hanno saputo dimostrare di saper ben amministrare».

« Bisogna lavorare per ridurre drasticamente le consulenze e le altre spese inutili di quelle amministrazioni che hanno dimostrato negli anni di non saper ben amministrare – concludono i consiglieri del Pdl –tutelando, al contempo, quanti hanno saputo tenere i conti in ordine. E’ questo l’unico modo per preservare i servizi ai cittadini, soprattutto in campo sociale e sanitario ».

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 31 luglio 2012. Filed under POLITICA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *