Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il Teatro Manzoni di Busto Arsizio, riparte con Barbareschi. Ecco il programma definitivo

BUSTO ARSIZIO, 10 ottobre 2013-  di SARA MAGNOLI –

Commedia, musical, danza contemporanea, con protagonisti che vanno da Lucrezia Lante della Rovere a Luca

Luca Barbareschi nel “Discorso del Re”

Barbareschi, passando per l’Evolution Dance Theater: anche il teatro Manzoni di Busto Arsizio ha messo a punto la sua stagione, che partirà a gennaio dopo l’attesa legata alla situazione economica e agli eventuali contributi.

Una stagione che segna il numero “quaranta” sulle proposte dello storico teatro di via Calatafimi e che, per quest’anno, introduce anche qualche novità. <<Lo spettacolo musicale – svela infatti a questo proposito Marco Bianchi, direttore del Manzoni -: a gennaio avremo una versione italiana di “Evita – il musical” con una compagnia di Reggio Emilia che presenta lo spettacolo in anteprima all’Ariston di Sanremo poche settimane prima della partenza vera e propria della tournée, che è nel nostro teatro>>.

Si parte dunque il 16 gennaio con Luca Barbareschi e Filippo Dini in “Il discorso del re”, testo teatrale sceneggiato da David Seidler e trasformato nel 2010 nel film di Tom Hope con Colin Firth, vincitore tra l’altro di quattro Oscar, con ben otto nomination, e un Golden Globe.

Il citato musical su Evita arriva sul palcoscenico del Manzoni il 24 gennaio. Il 13 febbraio la commedia di Roberto Marafante “Due mariti e un matrimonio”, con Pia Engleberth, Ussi Alzati e Caterina Luciani, trascina in situazioni comiche, colpi di scena e riflessioni sull’amore in tempo di crisi.

Il 3 marzo protagonista Lucrezia Lante Della Rovere nel libero adattamento di Masolino D’Amico di “Come tu mi vuoi” di Pirandello (che il 4 e il 5 marzo sarà poi alle Arti a Gallarate).

Si conclude il 10 aprile con la compagnia internazionale Evolution Dance Theater in “Electric City” di Anthony Heiln, in passato danzatore e collaboratore nei Momix.

Il costo dell’abbonamento in poltronissima per i cinque spettacoli è di 120 euro, 100 la poltrona (95 i ridotti), 90 per i posti di galleria (80 i ridotti). L’ingresso singolo è invece di 30 euro per la poltronissima, 26 per la poltrona (25 il biglietto ridotto) e 24 per la galleria (22 il ridotto).

s.magnoli@varese7press.it

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 10 ottobre 2013. Filed under Spettacoli&Cultura,Teatro. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.