Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Samuele Astuti per il Comitato Busto Arsizio con Matteo Renzi è l’uomo giusto in provincia

BUSTO ARSIZIO, 15 ottobre 2013- Una cinquantina di persone i presenti ieri sera all’incontro organizzato dal Comitato

Samuele Astuti

Busto Arsizio (e dintorni) con Matteo Renzi nella sala riunioni di Villa Tovaglieri. Presente il giovane Massimo Brugnone, da sempre sostenitore del sindaco fiorentino, ed anche il Consigliere comunale Pd Valerio Mariani.
Ad aprire la serata è stato il prof. Luca Mari, dell’Università LIUC di Castellanza, che ha stimolato il dibattito sul rapporto tra etica e politica. Chiedendosi se è possibile conoscere il modo “giusto” con cui compiere le diverse scelte umane, il prof. Mari ha calato tale interrogativo nel contesto politico nel momento in cui ci si chiede cosa sia giusto per la collettività e non solo per sé stessi.

Renzi per il nazionale ed Astuti per il provinciale

Altre domande se le pongono i promotori dei Comitati Renzi in provincia di Varese, rappresentati ieri sera da Pietro Resteghini. La questione da affrontare era cosa stanno diventano i Comitati Renzi?. “So quello che non devono essere. – Ha affermato Resteghini – Non devono essere una tifoseria politica, e per evitarlo dobbiamo evitare di prendere il pacchetto Renzi e riproporlo in toto, ma essere in grado di parlare di temi e non solo di persone. Non vogliamo essere il carro su cui salire. Come ha detto lo stesso Renzi sul carro non si sale, il carro si spinge”. Il Coordinatore provinciale Resteghini conclude con due richieste: “non perdere l’entusiasmo acquisito l’anno scorso, trasmettendo invece la voglia di cambiare; tenere sott’occhio non solo la questione nazionale, ma anche quella provinciale”. Il 27 ottobre si terrà il Congresso per scegliere il Segretario provinciale ed il candidato sostenuto dai Comitati Renzi è il Sindaco di Malnate Samuele Astuti.

Passaggio di consegne

“Questa volta stiamo parlando di impegnarci per sostenere quello che dovrà diventare il Segretario del Partito e non il candidato Premier. – Così il primo promotore e coordinatore del Comitato locale in sostegno di Renzi Giacomo Buonanno ha annunciato il passaggio di consegne – Servono persone diverse per gestire geometrie diverse da quelle intraprese l’anno scorso con la divisione Renzi-Bersani. Per questo motivo ho chiesto a Leonardo Richiusa, Segretario del Pd di Olgiate Olona, di prendere il mio posto”. Buonanno lascia così un segno concreto della nuova idea di politica che rappresenta: “Dobbiamo cambiare il Pd, perché il Pd ci serve per cambiare il Paese – conclude il Consigliere comunale di Lonate Pozzolo passando al livello provinciale – e Samuele Astuti è l’uomo che serve al Pd nel 21° secolo.

“Se dovessi pensare alla mia storia personale ed ai compagni di viaggio in tanti anni di militanza politica, dovrei sostenere Gianni Cuperlo – ha affermato il neo Coordinatore Leonardo Richiusa – ma Matteo Renzi è stato in grado di scardinare il sistema del favoritismo per passare a quello della meritocrazia”. Non usa mezzi termini per spiegare il proprio pensiero il Segretario del Pd di Olgiate Olona, che aggiunge: “Dobbiamo cercare l’uomo giusto al momento giusto, con le capacità migliori, tralasciando quelle che sono le amicizie personali. Questo è il messaggio importante che il Pd deve far proprio ad ogni livello, da quello nazionale a quello locale”.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 15 ottobre 2013. Filed under POLITICA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *