Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Nicoletti:” Basta privilegi a Varese, si proceda con tagli ai pass e altri permessi”

VARESE, 26 febbraio 2014- In data odierna sono state recapitate a diversi amministratori, tra cui noi, due note di Avt Spa inerenti i pass di libera circolazione e sosta e la sosta dei disabili. Tralasciando le proposte della società affidataria del servizio di sosta cittadino relative alla sosta disabili per la quale la politica cittadina all’unanimità, in commissione, si è già espressa per tornare giustamente  alla gratuità , fermo restando il doveroso contrasto a qualsiasi forma di abuso, mi vorrei soffermare sulla necessità di intervenire al più presto per la drastica riduzione dei pass di libera circolazione e sosta. Sull’argomento, del resto, è stata già approvata dal Consiglio Comunale, nel 2012, una mozione di Movimento Libero, cui fece seguito la redazione di apposito regolamento arenatosi in sede di approvazione in Consiglio Comunale e messo in qualche cassetto per questioni tutte interne alla maggioranza.

Personalmente ho chiesto anche durante l’ultima conferenza dei capigruppo, quella del 18 febbraio, di riportare in Consiglio Comunale l’argomento per poter procedere al tanto agognato taglio dei pass. Interessante, poi, il confronto prodotto da  Avt spa, nella su nota, tra Varese e Milano. Innanzitutto, la totale esclusione del pagamento della sosta a Milano non è nemmeno contemplata e per quanto riguarda il paragone tra i permessi di libera circolazione e sosta i dati sono eclatanti. Un dato su tutti: a Milano ci sono 2,6 permessi ogni 1.000 abitanti mentre a Varese ben 19,7 ogni 1.000. Inutile dire, come facciamo ormai da tempo, che è ora di procedere senza ulteriori tentennamenti alla drastica riduzione di questi piccoli privilegi.

Alessio Nicoletti

Consigliere Comunale di Varese

Movimento Libero

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 26 Febbraio 2014. Filed under Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.