Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ruba merce da una mensa della Brunella: arrestato marocchino pregiudicato

Una mensa

VARESE, 8 febbraio 2015- La Polizia di Stato, venerdì sera, ha arrestato per rapina impropria un marocchino di trentaquattro anni, senza fissa dimora, clandestino e pregiudicato. Determinante il contributo di un giovane studente universitario.

L’uomo aveva deciso di saccheggiare una mensa nei pressi di via Crispi.  Monito di torcia, cacciavite e altri arnesi per lo scasso, ha forzato un paio di porte ed è riuscito ad entrare prima nella cucina e poi nella dispensa, riuscendo a riempire dei sacchi con più di 300 euro di merce. Il ladro è stato scoperto da uno studente universitario.

Lì per caso, si è accorto dei rumori “sospetti” provenienti dalla mensa e, rimanendo all’esterno del locale con l’intento di bloccare al ladro la via di fuga, ha chiamato la Polizia. Il ladro, scoperto e ormai spacciato, ha tentato di fuggire spingendo violentemente il giovane a terra. Vano tentativo perché nel frangente è arrivata la polizia che lo ha arrestato.

Un volta in questura, grazie alle impronte digitali, si è accertato che il marocchino era già ricercato per una condanna a 5 mesi di reclusione per un altro furto compiuto in provincia. Condotto in carcere dovrà scontare anche quella pena.

image_pdfimage_print
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 8 Febbraio 2015. Filed under Cronaca,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.