Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Due cittadini stranieri “sequestrano” dipendente società gas per avere piombato il contatore

GALLARATE, 6 giugno 2017-Gli uomini della Squadra Volante del Commissariato PS di Gallarate, durante il normale servizio di controllo del territorio, hanno risposto ad una singolare richiesta di soccorso giunta telefonicamente da un dipendente di una società fornitrice di gas. L’uomo dopo aver piombato un allaccio per morosità nei pagamenti, è stato trattenuto all’interno dell’appartamento da parte degli occupanti, evidentemente contrariati da quanto accaduto.

I fatti si sono svolti in via Mameli ed il tecnico del gas non ha potuto fare altro che chiamare la Polizia che, intervenuta dopo alcuni minuti, ha liberato il richiedente e denunciato la coppia di marocchini per violenza privata. La posizione dell’uomo e della donna è ora al vaglio della Procura della Repubblica di Busto Arsizio.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 6 giugno 2017. Filed under Cronaca,PROVINCIA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *