Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cani antidroga alla Malpensa intercettano corriere con 7,5 kg di eroina nascosta nel trolley: arrestata donna tanzaniana

SOMMA LOMBARDO -MALPENSA, 11 giugno 2019-Il Gruppo Guardia di Finanza dell’aeroporto di Malpensa ha arrestato una cittadina tanzaniana di 34 anni, in arrivo da Johannesburg, via Zurigo sorpresa con 7,5 kg di eroina nascosta nel proprio bagaglio stivato.

La droga è stata scoperta dalle unità cinofile antidroga della Guardia di Finanza in servizio presso lo scalo aeroportuale. In questo caso l’attività è stata svolta grazie al fiuto di TANGO, labrador di 11 anni, CAFÙ, pastore tedesco di 6 anni e ROCK, pastore belga malinois di quasi due anni, che hanno, sul nastro riconsegna bagagli, individuato e segnalato il trolley sospetto.

“Nulla da dichiarare” è stata la prima risposta alla domanda di rito fatta dai Finanzieri, dopo che la passeggera aveva riconosciuto il bagaglio come proprio.

Il meticoloso controllo del contenuto della valigia ha invece permesso di rinvenire l’eroina abilmente occultata all’interno di un doppiofondo.

cani-antidroga

Al termine delle operazioni di polizia giudiziaria, la donna è stata tradotta, in stato di arresto, presso la Casa Circondariale di Milano, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Busto Arsizio.

Lo scalo intercontinentale di Malpensa, che costituisce una delle principali porte di accesso al territorio nazionale, si conferma un luogo strategico di passaggio della droga da ogni parte del mondo, proveniente come in questo caso dalla Repubblica del Sudafrica.

La descritta attività di polizia giudiziaria evidenzia la costante attività di controllo effettuata dai militari della Guardia di Finanza di Malpensa, che contrasta in ogni modo l’introduzione nel territorio dello Stato di sostanze stupefacenti che verrebbero altrimenti immesse nel mercato clandestino delle nostre città.

image_pdfimage_print
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 11 Giugno 2019. Filed under Cronaca,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.