Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sanità, a Varese in arrivo due nuove Tac al Del Ponte e ospedale di Circolo

Una tac di ultima generazione (foto di repertorio)

VARESE, 5 settembre 2019-Entro la fine di ottobre il parco macchine radiologico del Presidio di Varese registrerà un notevole salto di qualità.

Sono in arrivo infatti due nuove TAC, di ultima generazione, destinate una al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Circolo e una all’Ospedale Del Ponte.
L’installazione della prima, quella per il Pronto Soccorso, sarà avviata dal prossimo 16 settembre. Per un mese circa, il Pronto Soccorso si appoggerà sulle altre TAC presenti in Ospedale, tra cui la PET-TC, senza però rallentare l’attività della Medicina Nucleare.
Al Del Ponte, invece, i lavori di installazione sono partiti proprio in questi giorni e si concluderanno per la prima metà di ottobre. 
Entrambe le TAC sono modernissime e miglioreranno le attuali prestazioni soprattutto in termini di riduzione dei tempi di esecuzione degli esami e di qualità delle immagini, grazie alla velocità di rotazione del tubo radiogeno e all’elevato numero di strati (fette) di immagine catturabili.
Inoltre queste nuove macchine, grazie a software avanzati che lavorano interativamente, garantiscono la minima emissione possibile di dose radioattiva trasferita al paziente, un aspetto che è ancora più rilevante per la TAC dell’Ospedale Del Ponte, destinata all’attività pediatrica.
Proprio la nuova TAC del Del Ponte, poi, grazie a software specifici, è stata pensata per poter eseguire indagini complete e mirate su particolari distretti anatomici, in particolare quello cardiologico, che saranno utilissimi con l’entrata in funzione del Pronto Soccorso pediatrico.
image_pdfimage_print
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 5 Settembre 2019. Filed under PROVINCIA,Sanità. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.