Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Flora et Decora, al via la nuova edizione alla Fabbrica del Vapore di Milano

MILANO, 5 settembre 2019 – Mancano solo 9 giorni all’edizione autunnale milanese di Flora et Decora, la mostra mercato dedicata al florovivaismo e alle decorazioni per il giardino, la casa e la persona, che si terrà su una superficie espositiva di circa 2000mq presso la Fabbrica del Vapore, il 14 e 15 settembre 2019, introdotta da una serata inaugurale molto speciale il 13 settembre.

Flora et Decora è un appuntamento imperdibile per appassionati e professionisti, ma offre motivi di interesse anche ai curiosi e alle famiglie, grazie anche ai tanti eventi collaterali.

I partner di questa edizione sono in primis Regione Lombardia e Comune di Milano con Fabbrica del Vapore, uno dei più rinomati luoghi di aggregazione culturale di Milano, sede sia di grandi mostre, sia di nuove forme d’arte per il lancio di giovani talenti emergenti. Inoltre l’associazione culturale Famiglia Margini ed ERSAF, Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste, presente con uno spazio dedicato dove promuoverà le eccellenze enogastronomiche del territorio lombardo.

Sono confermati circa 100 espositori, suddivisi nelle due classiche sezioni della mostra: FLORA, dedicata al florovivaismo, che ospita i maggiori vivai ed esperti del verde italiani; DECORA, con la sua selezione di artigiani dedicata alle decorazioni della casa, del giardino e della persona.  Oltre alle due storiche aree, si è andata affermando con successo negli ultimi anni la sezione RISTORA, dedicata al food d’eccellenza, che accoglie una ventina di produttori, tra cui una piccola, ma molto selezionata rappresentanza di FormaggItalia, Salone Italiano dei Formaggi Artigianali, espressione delle migliori eccellenze casearie del nostro territorio: Faraboli Formaggi, Azienda Agricola San Faustino, Cooperativa Agricola La Poiana e Casearea Arnoldi.
Il 14 e 15 settembre saranno inoltre presenti alcuni espositori e food truck:
·       Sapori Solari, che nasce dalla passione per il gusto della tradizione e offre una selezione continuamente rinnovata e aggiornata di formaggi, salumi e insaccati tipici
·       Winelivery, il primo servizio di consegna a domicilio di vino, birra artigianale, liquori, distillati e drink che vengono consegnati in meno di trenta minuti.
·       Grano Puro, una forneria itinerante che propone hamburger, pizze e focacce con i migliori impasti accostati a eccellenti ingredienti del territorio bergamasco
·       Beer Taxi, che unisce due passioni come le macchine d’epoca e la birra: un vecchio Taxi inglese funzionante a tutti gli effetti trasformato in un moderno e alternativo pub itinerante con ben 5 proposte di birra alla spina
·       Ortociclone nasce come naturale e spontanea declinazione di Ortociclo, servizio di spesa online di prodotti della terra con consegna a domicilio tramite cargobike.

Flora et Decora è da sempre sinonimo di eleganza e raffinatezza, come dimostrano in primis le storiche location che l’hanno ospitata durante le diverse edizioni. Ma è anche sinonimo di cura nella scelta degli espositori e dei partner, di grande capacità di accoglienza e passione: sono sempre a disposizione con laboratori presso gli stand per consigli e suggerimenti.

Anche l’edizione  autunnale di Flora et Decora sostiene un progetto di carattere filantropico, dedicato questa volta alla Foresta dei Violini in Val di Fiemme (Trentino), un luogo incantato che offre la materia prima per la creazione di alcuni tra i migliori violini al mondo, tra cui gli Stradivari.
A causa della tempesta Vaia dello scorso ottobre, la Foresta ha subito gravissimi danni con ripercussioni di lungo periodo sull’ambiente e su un prodotto italiano di pregio, richiesto in tutto il mondo.

In collaborazione con Opere Sonore by Ciresa, è prevista il 13 settembre una serata inaugurale a sostegno della messa a dimora e ripiantumazione degli abeti rossi “Stradivari”. La serata sarà ricca di eventi speciali tramite i quali poter conoscere la storia di questo luogo magico,
– Preview della mostra fotografica “Rinascita con la Musica”, dedicata alla Foresta dei Violini con le immagini della Foresta prima e dopo la tempesta, con la presenza del liutaio Nicola Monzino;
– Cocktail di benvenuto;
– Three for trees, una performance musicale con il Trio Francesco Fiorio, tre giovani musicisti che suoneranno il pianoforte digitale Resonance Piano by Ciresa, oltre a due violini antichi, uno Stradivari e un Guadagnini. Una vera contaminazione tra storia e modernità che non mancherà di incantare tutti i presenti.
Resonance Piano, ideato da Fabio Ognibeni, titolare di Ciresa, è il primo strumento capace di unire con successo le caratteristiche sonore di un piano classico e la versatilità del digitale, utilizzando una cassa di risonanza costituita da una coppia di tavole armoniche da pianoforte in abete di Fiemme.
Partner della manifestazione e catering del cocktail di benvenuto alla serata inaugurale sarà Edoardo Todeschini con il suo Rob De Matt, un bistrot che nasce come progetto ad inclusione sociale e lavorativa per persone con storie di marginalità e svantaggio.
A chi volesse partecipare alla serata inaugurale del 13 settembre, è richiesta una donazione minima di 40€*; i proventi andranno a sostegno della Foresta dei Violini, per riportare questo luogo alla sua antica magnificenza.

Il 14 settembre, la serata sarà allietata dal Green Bar, e dalla Milonga tra i Fiori. Il primo sarà collocato al centro della sezione FLORA, con aperitivo, musica dal vivo e dj set a partire dalle ore 19.
La serata danzante di Tango Argentino con dj Auslander sarà invece organizzata in una delle sale interne di Fabbrica. Un evento unico, l’occasione di ballare sui 340 mq di pista di parquet indoor in una sala immersa nella magia delle videoproiezioni dei fiori e degli scenari naturali. “Danziamo, danziamo… altrimenti siamo perduti” (Pina Bausch).

*Donazione minima di 40 € da versare sul conto corrente Intesa Sanpaolo:
IBAN IT32T0306909606100000151580
intestato a “Associazione Zerosbatti a favore della Foresta dei Violini”
Si prega di inviare la ricevuta di pagamento a segreteria@floraetdecora.it per ricevere il biglietto d’ingresso e la ricevuta deducibile.

image_pdfimage_print
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 5 Settembre 2019. Filed under MILANO,Tempo Libero. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.