Panchina rossa e striscioni: anche la Cisl Laghi Varese sensibilizza il tema sulle violenze contro le donne

0
1108

VARESE, 25 novembre 2019-E’ stato esposto oggi davanti alle principali sedi territoriali Cisl Laghi di Como, Varese e Busto Arsizio, uno striscione con un paio di scarpe rosse, simbolo del contrasto alla violenza sulle donne..
Oltre alla striscione questa mattina alle 11.30 é stata inaugurata una panchina rossa presso la Sede Cisl di Varese, alla presenza del reggente Francesco Diomaiuta e della responsabile del Coordinamento Donne Cisl Lombardia Angela Alberti.
Inoltre, Cisl dei Laghi ha promosso, in collaborazione con le altre associazioni della rete interistituzionale per l’eliminazione della violenza di Varese, la camminata “Stop alla violenza” svolatsi sabato 23 novembre.
“Con questi  gesti simbolici, vogliamo contrastare  tutte le forme di violenza e di molestia sulle donne, a partire da quelle domestiche ed anche quelle nei luoghi di lavoro” afferma Caterina Valsecchi, componente dello staff di segreteria della Cisl dei Laghi.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui