Guidare con attenzione e senza distrazioni salva la vita: utili consigli oggi per la giornata Guida Sicura

VARESE, 14 dicembre 2019-di GIANNI BERALDO-

Ogniqualvolta ci si appresta alla guida l’attenzione deve essere massimale, facendo attenzione non solo al proprio modo di condurre il veicolo ma anche a quanto ci accade attorno e sulla strada.

Diattenzioni, l’utilizzo del cellulare o apprestarsi alla guida in stato di ebbrezza o peggio alterati da qualche sostanza stupefacente, puó causare incidenti mettendo a repemtaglio la propria vita cosí come quella di eventuali passeggeri o pedoni.polizia_stradale_varese

Ancora troppi i morti sulle strade per incidenti stradali, molti dei quali giovani.

Per questo l‘Automobile Club Italiano (ACI) di Varese in collaborazione con la Polizia Stradale e Polizia Locale, questa mattina  nel cortile d’onore di Palazzo Estense ha presentato la giornata Guida Sicura dando informazioni e consigli su come comportarsi al volante.

Appuntamento importante rivolto come detto soprattutto ai giovani, per questo si é scelto l’orario di uscita da scuola degli studenti degli Istituti superiori gran parte dei quali transitano proprio davanti al Comune di Varese per recarsi alle stazioni.

A loro cosí come al resto dei cittadini, volontari della polizia offrivano fette di panettone.

A elargire utili consigli si é scomodato addirittura il Questore Giovanni Pepé in compagnia di un dirigente della squadra mobile e del comandante Polizia locale.

Presente anche il sindaco Davide Galimberti giusto per salutare l’iniziativa.

Insieme a loro naturalmente il presidente Aci Varese Giuseppe Redaelli «Puntiamo che vi sia un rapporto di fiducia con le Forze dell’ordine da parte dei cittadini partendo dai piú giovani. Purtroppo spessoil poliziotto é visto come la ”persona da evitare” mentre l’esperienza insegna che un rapporto di fiducia nei loro confronti serve molti ad aiutarci a essere piú attenti e prudenti. A livello preventivo sarebbe opportuni riprendere la consuetudine di parlare nelle scuole di educazione stadale e civiva come in passato».

Inegnamenti utili certamente ma che non sempre vengono riflessi attraverso le istituzioni, nemmeno in ambito familiare dove si dá tutto per scontato.

«Questo appuntamento é un momento importante-dice il questore Pepé- un momento natalizio per ricordare la sicurezza sulle strade rivolgendoci principalmente ai ragazzi che sono spesso e per varie ragioni piú a rischio sulla strada»

La situazioe negli utlimi tempi é migliorata ma la prevenzione é sempre lo strumento piú efficace, evidenzia un dirigente della Stradale.

Fuziona bene la sinergia tra le verie forze dell’ordine e la Polizia locale, anche in fuznione preventiva cosí come ricorda un rappresentante della Polizia locale varesina.

direttore@varese7press.it