In memoria di Alda Merini: aperte selezioni per esibire il proprio talento alla Milano Art Gallery

0
1162

MILANO, 17 dicembre 2019- Arte, poesia, teatro e musica, l’evento che si propone di ricordare la celebre poetessa e scrittrice Alda Merini abbraccia tutti i campi artistici. Le selezioni della manifestazione a cura del curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes e di Flavia Sagnelli, presidente dell’associazione WE – Women Empowerment sono finalmente aperte. Venerdì 24 gennaio la data da fissare nel calendario. Alle 17 infatti, presso la Milano Art Gallery di via Alessi 11, avrà luogo l’apertura di quella che sarà oltre che un’occasione per presentare il proprio talento al pubblico, anche una mostra. Le opere resteranno infatti esposte fino a giovedì 13 febbraio 2020.

Proprio il 24 gennaio Emanuela Carniti, figlia della poetessa, presenterà il libro Alda Merini, mia madre (Manni Editori, 2019). Il contesto, quello milanese, renderà un sentito tributo a una delle più grandi e amate scrittrici del Novecento italiano. Si legge infatti: “Una vita, la sua, appassionante e appassionata, drammatica ed eccezionale: il precoce talento e la frequentazione fin da giovanissima dei maggiori intellettuali, la malattia mentale e i ricoveri in manicomio, i due matrimoni e i grandi amori, la celebrità arrivata tardi, il quartiere-mondo dei Navigli a Milano…”

Innumerevoli gli spunti, aperte alle personali proposte le selezioni per poter dimostrare nel cuore di Milano le proprie abilità e la propria sensibilità nel canto, nella recitazione, in performance significative che possono coinvolgere tanto il mondo della musica quanto quello della poesia, fino a giungere a quello pittorico, scultoreo o fotografico.

A dieci anni dalla scomparsa della celebre Alda Merini, nella storica galleria che è stata dapprima la sede del Maurizio Costanzo Show e che ha visto un giovane Sgarbi dare consigli sulle opere d’arte, viene dunque spontaneo incoraggiare tutti gli autori, gli attori e gli artisti a prendere parte all’evento con le stesse parole della poetessa: “Devo liberarmi del tempo | e vivere il presente giacché non esiste altro tempo | che questo meraviglioso istante”.

Per maggiori informazioni sulle selezioni è possibile chiamare il 338 2917547 o scrivere a info@wearewe.it.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui