E’ morto Pietro Anastasi, il grande bomber si é spento all’etá di 71 anni

0
1121

VARESE, 18 gennaio 2020- di GIANNI BERALDO-

E’ mrto  Pietro Anastasi, un dei piú grandi giocatori della stria del calci italiano e anche internazinale. 

Pietro Anastasi (detto Pietruzzo) si é spento all’etá di 71 anni dopo avere cmbattuto a lungo contrp la Sla, quella tremenda malattia degenerativa che ha colpito molti giocatori di calcio italiano in attivitá tra gli anni Sessanta e Settanta.

Anastasi con Pietro Maroso durante il centenario del Varese Calcio

Ammalato da un paio di anni, il grande bomber  da sempre abitava a Varese dove si era trasferito da Catania acquistato dal Varese, cittá dove aveva consciuto quella ragazza che poi divenne sua moglie.

In biancorosso Anastasi debuttó nel 1966 in serie B mentre l’anno successivo in serie A segnó 11 reti in serie A.

Score che gli valse il trasferimento nella Juventus.

Con i bianconeri visse il suo periodo d’oro a livello prfessionale, squadra nella quale militó per ben tto anni segnando una valanga di gol.

Bomber d’area Anastasi conquistó presto anche la maglia azzurra vincendo pure un campionato europeo nel 1968.

Con la nazionale italiana l’idillio si concluse nel 1974 con l’eliminazione dai Mondiali del 1974 in Germania, quando alla guida degli azzurri vi era Ferruccio Valcareggi.

Tutti ricordano pietruzzo come una persona sempre gentile e disponibile (anche con noi che spesso lo intervistavamo).

Un grande professionista, un campione del quale rimarrá un ricordo indelebile non solo nel mondo del calcio ma in tutti noi.

I funerali si svolgeranno lunedí 20 gennaio alle 15.30 presso la Basilica di San Vittore a Varese.

direttore@varese7press.it

 

 

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui