Il presidente della Regione Attilio Fontana ha visitato i feriti deragliamento treno

0
721
Il presidente Fontana sul luogo dell'incidente ferroviario

 MILANO, 6 febbraio 2020-Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, dopo aver svolto questa mattina un primo sopralluogo nella zona in cui si e’ verificato il deragliamento del treno Frecciarossa, si e’ recato all’Ospedale di Lodi dove sono ricoverati alcuni dei feriti dell’incidente.

“Un piccolo gesto dovuto – ha spiegato il governatore – per esprimere la vicinanza della Regione Lombardia a tutte le persone rimaste ferite. Fortunatamente nessuno dei viaggiatori ricoverati nelle strutture sanitarie lombarde, seppur provati dall’accaduto, e’ in condizioni gravi”.
“Colgo ancora una volta l’occasione per ringraziare tutti i soccorritori, in primis Areu – ha concluso Fontana – che sono intervenuti per soccorrere i feriti che, da parte loro, mi hanno
espresso parole di ringraziamento verso il personale dell’Ospedale di Lodi che li ha accolti con prontezza e assoluta efficienza”.

Il bilancio definitivo dell’incidente e’ di 2 persone decedute, 31 feriti. Di questi 4 ricoverati in codice giallo a Lodi (2), Cremona e Pavia, e 27 in codice verde negli ospedali di Lodi
(8), Melegnano (4), Crema (3), Humanitas (3), Codogno (2),
Piacenza (3) e Castel San Giovanni (4).

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui