Lega Lombarda per Salvini Premier: costituito nuovo movimento con il presidente Fontana tra i soci fondatori

0
847
I soci fondatori della Lega Lombarda salvini Premier (foto laprealpina.it)

VARESE, 10 febbraio 2020- di GIANNI BERALDO-

La Lega Lombarda non muore, anzi rinasce. Questo il senso del documento fondativo firmato questa mattina dal notaio dai sei soci , per dare vita alla Lega Lombarda Salvini Premier. 

Tra loro anche il presiente della Regione Lombardia Attilio Fontana al quale si affiancano Daniele Belotti, Gianmarco Centinaio, Paolo Grimoldi, Stefano Borghesi e Fabrizio Cecchetti.

Un’operazione politica che dovrebbe recuperare quel malcontento espresso leghisti lombardi, molti dei quali non si trovano pienamente d’accordo con la nuova linea nazionale imposta dal leader Salvini.

Ora invece, avendo recuperato il vecchio imprinting di Lega Lombarda (certamente ben distante rispetto agli inizi di bossiana memoria), i fondatori sperano di recuperare quei valori leghisti cari al territorio lombardo, Varese compreso dove la Lega pare piuttosto in difficoltá a livello di idee e consenso.

La novitá, ma pure l’anomalia, é che l’elettore leghista ha la possibilitá di iscriversi a entrambi i partiti ( o meglio la Lega Lombarda per Salvini Premier é un movimento), senza ricevere veti di sorta da parte dei costituenti.

direttore@varese7press.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui