UBya Busto Arsizio torna da Caserta con un’altra vittoria

0
676

CASERTA, 16 febbraio 2020-Concentrata, sicura, veloce: la Unet e-work Busto Arsizio vince nettamente al Pala Vignola di Caserta con la Golden Tulip Volalto 2.0 e si regala la sesta vittoria consecutiva da tre punti su sei gare di girone di ritorno (la quinta per 3-0). Troppo netto il divario tra le due formazioni, in un match difficile da commentare ma che è servito al team di Stefano Lavarini per preparare il prossimo impegno, inevitavilmente già nella testa. Martedì mattina Gennari e compagne voleranno infatti in Russia perchè giovedì c’è l’andata dei 4i di CEV Cup: la Dinamo Kazan è avversario davvero temibile e da studiare alla perfezione.  Per questo le farfalle tornano già stasera a Busto Arsizio in treno e domani lavorano al Palayamamay in vista di questo importantissimo impegno.

Sostenuta da 7 incredibili tifosi degli Amici delle Farfalle, la UYBA ha fatto tanto turnover, dando riposo nel primo set a Gennari e Bonifacio, proponendo in campo Villani e Berti. Netto il successo nel game di apertura (17-25), con Herbots (7) e Berti (4) protagoniste su tutte. Nel secondo set (9-25) Lavarini ha poi dato spazio a Cumino e Bici, già entrate verso la fine del primo game per Lowe ed Orro, ed ha inserito Gennari per Villani e Washington per Bonifacio (dentro anche Simin per Leonardi nel finale). Super UYBA al servizio nel parziale, con 7 ace e ottime Herbots (7) e Gennari (6 punti per la capitana). Novità anche nel terzo set con in campo di nuovo Villani per Herbots e conferme per Simin, Cumino, Bici, Berti, Washington e Gennari. Nel finale in campo anche Piccinini per qualche scambio in seconda linea. Più equilibrato il game in avvio, grazie agli spunti di Harris, ma alla fine vittoria senza alcuna discussione (13-25) per le farfalle (bene Washington con 5 punti e Villani con 7).

Sala stampa:

Lavarini: “Buona gara da parte delle ragazze, volevamo vedere alcune situazioni di attacco, sono contento per Cumino che ha potuto giocare con continuità oggi. Ora pensiamo a Kazan, è difficile programmare bene il lavoro con così tanti impegni e viaggi: cerchiamo di ottimizzare i tempi, e di fare sempre tutto con la massima intensità quando serve, staccando nei pochi momenti liberi tra una gara e l’altra per recuperare le energie”.

Gennari: “Abbiamo preso un attimo le misure nel primo set, ma una volta che abbiamo limitato gli errori e fatto le nostre cose è stato tutto più semplice”.

Cumino: “C’è stato spazio per tutte, per dare riposo a qualcuna e per dare spazio a chi gioca di meno. Un buon allenamento in vista di Kazan, oggi non abbiamo espresso la migliore pallavolo ma è arrivata la vittoria”.

Berti: “Una partita particolare, era importante portare a casa i tre punti, tutte abbiamo giocato e dato il nostro contributo. Ci stiamo allenando poco in questi giorni, ma domani abbiamo un’opportunità di lavoro importante in vista dell’incontro di Kazan”.

Il tabellino della partita

Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Unet e-work Busto Arsizio 0-3 (17-25, 9-25, 13-25)

Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta: Dalia 2, Ameri 3, Ghilardi (L), Harris 7, Trevisiol, Misceo 5, Chianese, Mastroianni, Mazzoni 5. All. Malcangi, 2° Di Rauso. Battute vincenti 1, errate 5. Muri: 2.

Unet e-work Busto Arsizio: Washington 9, Bici 7, Herbots 14, Simin (L2), Gennari 9, Cumino 1, Orro 1, Leonardi (L), Villani 8, Lowe 2, Piccinini, Bonifacio S. 2, Berti 8. All. Lavarini, 2° Musso. Battute vincenti 10, errate 10. Muri: 9 (Berti 4).

Arbitri: Bellini – Feriozzi

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui