Quella inutile mascherina del Presidente Fontana davanti al computer

0
350

MILANO, 27 febbraio 2020-“È inutile usare la mascherina davanti a un computer. La comunicazione del Presidente Fontana ha creato inutilmente tensione in un momento nel quale aziende e cittadini hanno bisogno di messaggi coerenti e univoci. Quanto ci costerà la sua trovata mediatica? Quale sarà il ritorno in immagine per la nostra regione e il Paese all’estero?”, così commenta il M5S Lombardia.

“Indossare la mascherina non è una scelta di esibizionismo o allarmismo, significa comunicare la possibilità di vivere e lavorare normalmente, prendendo precauzioni a tutela propria e del prossimo.

Chiarisco che nell’esercizio della mia funzione, sono assoggettato alle istruzioni operative per gli operatori di servizio sanitario e socio-sanitario regionale, finalizzate a garantire il livello di massima sicurezza in relazione alle condizioni di potenziale e/o possibile esposizione al Coronavirus (ciò in adempimento al DPCM del 23 febbraio 2020).

Questo atto prevede per un ‘asintomatico con storia di possibile contatto stretto’, con un tampone negativo, come nel mio caso, la ‘ammissione al lavoro con utilizzo di dispositivi per la protezione personale (DPI) con mascherina chirurgica e monitoraggio delle condizioni cliniche”.

Lo scrive sulla sua pagine Facebook il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

“Fin dall’inizio di questa vicenda – aggiunge – ho deciso di affidarmi solo ed esclusivamente alla scienza, informando con assoluta trasparenza. Lo farò fino in fondo”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui