Busto Arsizio: chiusi parchi comunali, gratuiti tutti i parcheggi in cittá

0
238
Parcheggio via Maspero

BUSTO ARSIZIO, 12 marzo 2020-Anche in seguito alle nuove disposizioni del DPCM di ieri, l’Amministrazione comunale ha preso ulteriori provvedimenti per contribuire alla limitazione dei contagi da coronavirus.

I parchi comunali resteranno chiusi fino al 3 aprile (salvo modifiche) sia per evitare che si verifichino gli assembramenti degli ultimi giorni, sia per permettere agli operatori delle Forze dell’Ordine di dedicarsi ai controlli nelle strade e alle altre attività di emergenza.

“Un provvedimento necessario – osserva il sindaco Emanuele Antonelli – in questi giorni ho visto troppi giovani ritrovarsi come se nulla fosse nei nostri spazi verdi, questi comportamenti possono costare caro a tutti ”.

Nell’ordinanza il sindaco dispone “l’interdizione all’utilizzo e la chiusura di tutti i parchi e giardini cittadini, comprese le aree giochi, attraverso la chiusura dei cancelli di accesso nei parchi pubblici recintati e l’interdizione dall’utilizzo di tutti quelli non recintati”.

Sempre al fine di permettere agli agenti di dedicarsi alle situazioni di emergenza, da domani i parcheggi a pagamento saranno liberi e gratuiti.

Un’iniziativa, promossa e sostenuta dalla Lega di Busto, che il sindaco ha condiviso con Alessandro Della Marra, amministratore unico di Agesp Attività Strumentali, anche per agevolare i cittadini costretti a restare a casa e a lasciare l’auto parcheggiata per la strada per intere giornate.

“E’ un piccolo gesto che libera i cittadini da un adempimento che in questi giorni appare davvero fastidioso” afferma Della Marra.

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui