Coronavirus, farmaci a domicilio per soggetti deboli: servizio attivo a Varese e molti altri Comuni della provincia

0
299

VARESE, 12 marzo 2020- La decisione governativa di chiudere tutto meno i servizi essenziali, crea inevitabilmente alcuni problemi.

Tra questi l’impossibilità per molti soggetti anziani, disabili o comunque impossibilitati per qualsiasi motivo a recarsi in farmacia ad acquistare farmaci spesso essenziali per la continuità terapeutica.

Forse non tutti sono a conoscenza che esiste da parecchio tempo un servizio di consegna a domicilio attivato da Federfarma Varese, divenuto fondamentale in questo tempo di emergenza sanitaria.

Per chi avesse necessità sono due i recapiti da chiamare. Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 17.30, si può contattare il numero verde 800.189.521; a rispondere sarà un operatore, che metterà in contatto l’utente con la farmacia più vicina a casa sua tra quelle che hanno attivato la consegna a domicilio. Attiva ventiquattr’ore su ventiquattro, invece, è la centrale operativa varesina (0332.241.000), a cui si possono richiedere le consegne durante i giorni festivi, dalle 8.30 alle 19.30, e ogni notte della settimana, dalle 19.30 alle 8.30.

“Quello che propone Federfarma – afferma l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Varese Roberto Molinari – è un servizio importante e, come amministrazione, non possiamo che ringraziare chi ogni giorno lo porta avanti. In queste settimane, in cui chiediamo a tutti e in particolar modo agli anziani di restare a casa, la consegna dei farmaci a domicilio rappresenta un ulteriore strumento di vicinanza ai cittadini più deboli”.

“Come farmacisti – afferma il presidente di Federfarma Varese Luigi Zocchi – siamo da giorni in primissima fila nel supportare famiglie e anziani preoccupati per il coronavirus. Le difficoltà sono tante, così come le pressioni cui siamo sottoposti ogni giorno. Eppure non abbiamo nessuna intenzione di tirarci indietro, dando la nostra piena disponibilità per quello che possiamo. Leggiamo di prezzi folli e speculazioni online su tanti prodotti oggi molto richiesti. Ecco, da noi li potete trovare, nei limiti della disponibilità dei nostri fornitori, al prezzo normale e, se non potete venire voi in negozio, ci siamo organizzati per portarli a casa vostra”.

Per poter utilizzare il servizio è necessario essere in possesso della regolare ricetta medica, prescritta non più di tre giorni prima rispetto alla richiesta di acquisto. Orario e modalità di consegna del farmaco vengono concordati durante la telefonata con il punto vendita di riferimento.

redazione@varese7press.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui