Idrovolo Sesto Calende dona mille euro per emergenza Covid-19

0
663

SESTO CALENDE, 18 marzo 2020-“Per aiutare chi ci mette il cuore. #fermiamoloinsieme”: è la campagna di sensibilizzazione di Amor – l’associazione angerese che si batte per sostenere l’Ospedale locale “Carlo Ondoli” – per incentivare le donazioni atte a scongiurare l’epidemia di COVID-19. A questo appello stanno rispondendo in molti. Fra questi l’associazione Idrovolo di Sesto Calende, sodalizio che si occupa di promuovere la cultura aeronautica sul territorio, che ha deciso di donare mille euro per questa importante causa. “Vogliamo tornare a volare e a far volare il nostro territorio”, è il commento unanime dei soci del direttivo, composto da ingegneri aeronautici, piloti, esperti di comunicazione e dirigenti d’azienda.

Nei giorni scorsi Amor ha pubblicato sui social il proprio appello, invitando a donare e indicando i riferimenti bancari per il bonifico (IBAN IT32 C 05034 50530 000000130317). “Come associazione Amor (Mamme per l’Ondoli in Rinascita) siamo in costante contatto con ASST Sette Laghi di Varese e abbiamo raccolto il loro bisogno urgente di mascherine FFP2 e FFP” spiega Sabrina Consiglio, la presidentessa. “Le mascherine costano ben 8.54 euro cadauna. Tramite alcuni nostri sostenitori siamo riusciti a trovare dei fornitori per questi dispositivi medici e le mascherine sono in arrivo. Certo, se qualcuno volesse sostenerci potremmo comprarne di più”. La presidentessa ringrazia calorosamente coloro che potranno aiutare il personale sanitario in questo difficile momento. “I cittadini e le associazioni ci stanno sostenendo. E ora anche Idrovolo, che ringrazio personalmente per il preziosissimo aiuto. Ho conosciuto l’associazione lo scorso anno e sono testimone del loro amore per il territorio e del buon cuore dei soci. Speriamo che, quando tutto sarà finito, potremo rivedere le mongolfiere ad Angera e festeggiare tutti insieme”.

Il presidente di Idrovolo aggiunge: “Aderiamo al volo – per restare in tema aeronautico – alla lodevole iniziativa di Amor, anche noi vogliamo fare qualcosa e non ci fermeremo qui. Se ognuno di noi riuscisse a donare almeno una mascherina o un camice al personale medico in un momento così difficile, sarebbe una bellissima cosa per tutti”.

Per informazioni in merito alle donazioni i post indicano anche un indirizzo email: angeraamor@gmail.com.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui