Supporto psicologico a personale sanitario Asst Settelaghi impegnato nell’emergenza Covid-19

0
1141

VARESE, 19 marzo 2020-Il Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze dell’ASST dei Sette Laghi si mette a disposizione del personale sanitario della ASST Sette Laghi impegnato nell’emergenza da COVID-19 per situazioni di stress correlato o sindromi da burn-out.

Gli operatori sanitari in servizio nelle strutture chiamate ad accogliere e assistere i pazienti positivi al Sars Covid-2 posso prenotare colloqui psicologici o visite psichiatriche nell’Ambulatorio per l’Ansia e la Depressione dell’Ospedale di Circolo di Varese e nei Centri Psico Sociali (CPS) di Laveno e di Luino.

Nel frattempo i pazienti del Centro Diurno “Luvino” della Psichiatria Verbano hanno voluto lasciare un messaggio di speranza.

Coordinati da Michele Zara, i pazienti, durante le attività riabilitative del centro afferente al Dipartimento di Salute Mentale dell’ASST dei Sette Laghi diretto da Isidoro Cioffi, hanno voluto esprimere il loro incoraggiamento in questo momento difficile.

La scelta del messaggio è ricaduta su #sediamo il virus e vuole avere una duplice interpretazione: ‘sediamo’ inteso come sedersi e rilassarsi, ma anche ‘sedare’, che richiama il linguaggio della cura farmacologica utilizzato nella psichiatria.

“Declinando il verbo alla prima persona plurale, noi, – specifica Michele Zara – gli attribuiamo il senso di una partecipazione condivisa e solidale che ci accomuna e ci avvicina e che, quindi, pur nel necessario tenere le distanze richiesto per evitare il contagio, ci permette di sentirci meno soli”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui