Crollo temperature a Varese nei prossimi giorni: a rischio tutta la produzione di frutta e miele

0
8759

VARESE, 22 marzo 2020- Il crollo delle temperature “aggiunge preoccupazione” alla già difficile situazione che vive il comparto agricolo prealpino in queste settimane di emergenza: “Nei prossimi giorni, la colonnina di mercurio crollerà e, in diverse zone della provincia, e molto più diffusamente in altura, finiranno sottozero: anche a Varese sono previste temperature inferiori allo zero, che saliranno a 7/9 gradi solo nelle ore centrali della giornata. Il problema è accentuato dal fatto che la stagione è partita in anticipo, con le  colture che hanno anticipato la fase vegetativa, in primis gli alberi da frutto”. Una situazione che dovrebbe perdurare almeno fino a metà settimana.

Il brusco abbassamento delle temperature rischia di compromettere le fioriture di piante e alberi da frutto e avere ripercussioni sul lavoro delle api: un’eventuale gelata, infatti, potrebbe avere ripercussioni sulla produzione di miele di tarassaco e ciliegio. Per quanto riguarda il miele, il periodo più delicato riguarda la fioritura d’acacia, prevista in anticipo rispetto alla norma: proprio la situazione climatica ebbe a determinare, lo scorso anno, l’azzeramento di questo raccolto “strategico” per le nostre produzioni di miele (con tale varietà è prodotto anche il miele varesino dop), con danni economici pesantissimi che si sono ripercossi per l’intero anno. Preoccupazioni limitate per i cereali autunno-vernini, in particolare frumento e triticale ancora in fase di accestimento, specie nel Saronnese e nelle zone di pianura. Ancora, il rischio gelate preoccupa i produttori di ortofrutta per le probabili ripercussioni nei campi.

“Monitoriamo la situazione, che aggiunge una preoccupazione in più per i produttori agricoli, già messi a dura prova dalla gestione dell’emergenza coronavirus” rimarca il presidente della Coldiretti provinciale Fernando Fiori. “L’agricoltura in ogni caso non molla, è impegnata nel rifornimento dei canali di distribuzione e nella consegna a domicilio dei prodotti agricoli: l’elenco dei produttori del Varesotto che offrono questo servizio è continuamente aggiornato sul sito www.varese.coldiretti.it”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui