Il ”Dolce Varese” diventa solidale grazie alla Pro Loco

0
353

VARESE, 30 aprile 2020-Il Dolce Varese, “Amor Polenta“, varesino per eccellenza, diventa ambasciatore della solidarietà, grazie a Pro Loco Varese.

Siamo attivi nell’ avvicinare i cittadini alle esigenze urgenti della città, dopo aver aiutato i meno fortunati, ora abbiamo scelto di dedicare un progetto in particolare dei bambini ricoverati all’ospedale Filippo del Pontedichiara Roberto Bianchi, Presidente dell’Associazione “e questa è stata l’occasione per riscoprire il desiderio di donare un dolce, che in molti regalano quando vanno fuori città, ma che spesso manca dalle nostre tavole.”

Un connubio che sposa così la tradizione in tavola ed una mascherina di protezione donata ad un bimbo del reparto di pediatria.

Una mascherina in cotone, lavabile, realizzata a mano con motivi dedicati ai cartoons preferiti, supereroi, disegni, che possano in qualche modo portare un sorriso ai bambini che, grazie al gesto solidale dei varesini, le riceveranno”

Si, perché per ogni Dolce Varese acquistato on line sul negozio virtuale di Pro Loco Varese verrà donato il ricavato in prodotti mediali per i bambini ricoverati nel reparto di pediatria Avvicineremo così ancora di più il cittadino al destinatario del suo gesto solidale“.

Ad oggi l’iniziativa ha ottenuto quasi 15.000 visualizzazioni sulle pagine social di Pro Loco e resterà attiva fino al 2 maggio.

Auspichiamo di terminare tutti i Dolce Varese acquistati grazie alla collaborazione con Pasticceria Zamberletti e di destinare altrettante mascherine.” conclude Roberto Bianchi “sarebbe un’ auspicabile affermazione della generosità dei varesini e della loro sensibilità verso le esigenze del prossimo

Il 3 maggio Pro Loco Varese renderà pubblici i dati di vendita ed il numero di mascherine realizzate e donate al Prof. Massimo Agosti.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui