L’European Paratroopers Association a fianco della Lombardia contro l’emergenza coronavirus: donato materiale a Onlus di Lonate Pozzolo

0
844
Assessore Gallera alla consegna pacchi a Milano

MILANO, 15 maggio 2020-La solidarietà non conosce confini. L’EPA, European Paratroopers Association, l’associazione internazionale, fondata e diretta dall’ ex paracadutista della Folgore Giulio Festa, e che associa i paracadutisti militari in servizio, della riserva e in congedo della UE e della NATO, è scesa a fianco della Lombardia donando un primo lotto di oltre 2000 mascherine chirurgiche, 1000 guanti protettivi monouso e 400 flaconi di gel igienizzante.

“Questo primo lotto di materiali medicali è frutto di una raccolta di fondi tra gli iscritti e di donazioni di tre aziende italiane del settore, la Bruno Farmaceutici S.p.A. di Roma, la Aneva Italia srl e la Sanitaria Fe.Vi. S.r.l entrambe di Lecce”, ha detto Festa.

Il materiale di protezione individuale (mascherine, guanti e gel) è stato donato al commissariato della Polizia di Stato di Greco Turro e alla Fondazione Centro di Accoglienza per Anziani ONLUS di Lonate Pozzolo, in provincia di Varese.

Alla consegna dei materiali medicali, effettuata dal Distaccamento Operativo dell’European Paratroopers Association guidato da Alessio Fasano, svoltasi presso il commissariato e presso il Centro di Accoglienza, hanno presenziato, rispettivamente, l’Assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, il dirigente del commissariato, vicequestore dottor Angelo De Simone, e il direttore della Fondazione, dottoressa Enrica Rossi.

“Abbiamo scelto di donare i materiali alla polizia di Stato in riconoscimento dell’impegno delle forze dell’ordine, schierate in prima linea nell’emergenza coronavirus ed al centro di accoglienza, in segno di vicinanza alle persone particolarmente colpite dal coronavirus e più bisognose di aiuto e di protezione, gli anziani ed il personale quotidianamente impegnato nella loro assistenza”, ha dichiarato il rappresentante dell’EPA Fasano.

Presto l’European Paratroopers Association procederà, sempre in Lombardia, anche alla distribuzione di visiere protettive stampate in 3D e di un ulteriore lotto di mascherine prodotte direttamente presso l’Airborne School dell’associazione, di stanza in Slovacchia, hanno assicurato i rappresentanti dell’EPA.

Il Distaccamento Operativo dell’European Paratroopers Association è impegnato in questa iniziativa di solidarietà contro il Covid-19 anche in altri Paesi europei, tra i quali la Spagna, dove entro la settimana prossima sarà effettuata a Madrid una analoga distribuzione di 2000 mascherine protettive, 1000 guanti e 500 flaconi di gel igienizzante, a favore del Cuerpo Nacional de Policía, la Polizia Nazionale Spagnola.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui