Morto frontaliere di 45 anni in un cantiere a Lugano: la vittima abitava in provincia di Como

0
860
L'ambulanza sul lugo dell'incidente (foto RSI.CH)

VARESE, 18 maggio 2020- Un operaio di 45 residente in provincia di Como (a Solbiate con Cagno) é morto sul lavoro questa mattina verso le 11.30.

L’incidente é avvenuto su un cantiere di Via Camoghè a Lugano, cadendo da una scala mentre stava effettuando dei lavori di fissaggio dello scavo con armature

La polizia cantonale ha reso noto che è morto sul posto a causa delle gravissime ferite riportate cadendo da un’altezza di circa 5 metri.

La vittima lascia una moglie e due bambini, di cui il più piccolo di solo 1 anno.

redazione@varese7press.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui