Da Sesto Calende a Laveno con pista ciclabile: stanziati fondi dalla Regione

0
729
Un tratto della pista ciclopedonale lago di Varese
MILANO, 9 giugno 2020 – “La Ciclovia del Verbano si avvicina sempre di più alla sua realizzazione. Oggi la Giunta regionale, che ringrazio per l’attenzione dimostrata nei confronti del nostro territorio, ha deliberato lo stanziamento di 100mila euro per cofinanziare al 50% la progettazione della Ciclovia del Lago Maggiore da Sesto Calende a Laveno Mombello. Si tratta di un’opera per la quale mi ero personalmente impegnato in campagna elettorale e che aveva ricevuto il via libera in Consiglio regionale, con il voto favorevole a un mio Ordine del giorno”.

Così Marco Colombo, Consigliere regionale della Lega, che commenta con soddisfazione la delibera della Giunta regionale, portata dall’Assessore Claudia Maria Terzi, per il cofinanziamento per la progettazione definitiva dell’opera.
“Nella prossima sessione di Bilancio – sottolinea Colombo – presenterò un emendamento specifico per finanziare l’opera, che rappresenta un’importantissima occasione per dare benessere e potenziare il turismo e l’economia del Lago Maggiore”.
“La ciclovia andrà da Sesto Calende a Laveno Mombello, collegherà nove comuni e, soprattutto, creerà una connessione tra il Verbano, i laghi di Varese e Comabbio e il Parco del Ticino. Con questo progetto sarà possibile realizzare una rete ciclopedonale in grado di collegare tutta la provincia, ma soprattutto agganciarsi ai tracciati regionali, nazionali e internazionali” conclude Colombo.
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui