Obiettivo Saronno rimarrá una lista civica indipendente scegliendo il colore viola

0
682

SARONNO, 13 giugno 2020-“Voi di Obiettivo Saronno sosterrete il centrodestra o il centrosinistra?” è una domanda che ciclicamente ci viene rivolta o che le persone si fanno immaginando una risposta basata su una personale convinzione che rimane tale.

La domanda è molto importante per noi e merita una risposta seria: con questo tema tocchiamo l’anima di Obiettivo Saronno, il motivo per il quale cinque persone “cittadini della porta accanto” hanno deciso di fondare questa associazione politico culturale più di un anno fa, in previsione delle elezioni amministrative del 2020. Obiettivo

Saronno è nata, sta crescendo e si rafforza ogni giorno come lista civica indipendente, l’unica e vera lista civica presente ad oggi sul territorio. La natura di Obiettivo Saronno è questa e nulla potrà far mutare il suo DNA.  Da ciò si deduce che la nostra essenza non ci permette di essere la stampella di nessuno.

Il nostro gruppo è costituito da persone con  esperienze che spaziano in diversi campi  e con ideologie  politiche rappresentate a livello nazionale dai vari colori. “Come fanno a stare insieme persone così eterogenee?” Se vi siete posti la domanda siamo veramente contenti di avere la possibilità di dichiararlo a lettere cubitali: la risposta è nel nostro nome, Saronno. La nostra città ci unisce: l’idea di una Saronno che vuole rinascere mettendo a frutto le sue potenzialità, che esalti il suo valore e la sua storia , che ascolti e lavori insieme ai voi cittadini di tutti i quartieri, che sia attenta e vicina ai giovani e metta in atto tutto il possibile per evitare la loro fuga, che sia trasparente, inclusiva e resiliente.

Alla domanda “chi sosterrete alle elezioni?” dichiariamo a gran voce “Novella Ciceroni,

Novella Ciceroni candidata sindaco

la nostra candidata sindaco”. Stiamo lavorando sodo perché siamo indipendenti e ci gratifica che il nostro viola sia sempre di più conosciuto: all’inizio della nostra avventura ricevemmo critiche per questa scelta, oggi invece qualche nostro concorrente ha deciso di usare proprio il viola per decorare la vetrina della sua nuova sede. A che gioco giochiamo?

È un tentativo per confondere l’elettorato? Noi non ci stiamo. Basta con la politica fatta di strategie di basso livello, con la  formazione di liste che si  dichiarano  civiche e invece sono liste civetta coalizzate con i partiti nazionali o che hanno chinato il capo all’attuale amministrazione sapendo di non contare niente. Basta con la politica locale che non considera i temi della città ma strumentalizza i fatti nazionali per cercare il voto di partito. Basta con la politica che non sa chi sono le persone che, a livello locale,  sono dietro ai partiti nazionali, che nasconde le loro reali intenzioni e le opportunità personali che avrebbero  occupando una poltrona  in Giunta o in Consiglio Comunale o, semplicemente, nell’aderire a una lista.

Cari cittadini Saronnesi, concentriamoci seriamente sulla città, pensiamo e troviamo insieme soluzioni per risolvere veramente le problematiche che ci sono sul territorio. Diamo una scossa positiva a Saronno per smuoverla da quello stato di i  immobilismo che non è nelle sue corde.

Obiettivo Saronno, la lista civica indipendente viola, conta su di voi.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui