Il vaccino italiano anti Covid Astra Zeneca disponibile già nel 2020

VARESE, 3 settembre 2020-“Il Centro europeo per la sorveglianza e il controllo delle malattie – ha indicato il tasso di incidenza del virus su 100.000 abitanti in tutti i Paesi europei nelle ultime due settimane. I dati europei dei principali Paesi sono i seguenti: Spagna 205, Francia 88, Croazia 87, Romania 84.

Il nostro Paese, l’Italia, è a 23, un dato molto simile a quello della Germania che, ad oggi, è tra i migliori nel contesto europeo”, i dati li ha illustrati ieri pomeriggio in Parlamento il ministro della Salute Roberto Speranza durante le sue comunicazioni sull’andamento della pandemia.

Il ministro ha poi sottolineato che  “la novità sostanziale  è il fortissimo abbassamento dell’età media delle persone contagiate”. “Credo che questo sia il vero fatto nuovo, il più significativo e il più notevole rispetto alla drammatica stagione che abbiamo vissuto nei mesi di marzo e di aprile”, ha detto il ministro.

E poi due importanti annunci: il primo è che il vaccino AstraZeneca potrà essere disponibile già entro il 2020 e poi, rispondendo alle polemiche delle ultime settimane, che a breve saranno resi pubblici tutti i verbali del Cts.