La giornalista e scrittrice Federica Brunini ospite al BA Cultura per l’Estate

0
145
Federica Brunini

VARESE, 8 settembre 2020-Dopo il grande successo degli eventi estivi, ‘BA Cultura per l’Estate’ va ‘oltre’  e propone una serie di nuovi incontri con autrici e autori del territorio che prenderà il via mercoledì 9 settembre alle ore 21.00 nel giardino della sala Monaco della Biblioteca Comunale di Busto Arsizio “G. B. Roggia” .

Protagonista della serata sarà la giornalista e scrittrice bustocca Federica Brunini che presenterà il suo nuovo romanzo La circonferenza dell’alba, edito da Feltrinelli, insieme a Francesca Boragno.

Di seguito una piccola descrizione della storia raccontata dall’autrice:

‘I sassi e i cristalli sono conservati in barattoli di vetro, suddivisi per colore. Su ognuno, una data, una lettera o un luogo. È così che Giorgia, fundraiser per una ong in Asia, cataloga i momenti importanti della vita, la sua geologia sentimentale. Il sasso a forma di cuore, ricordo dell’incontro dei suoi genitori. La pietra bianca della sua nascita. Il sassolino con cui Alex, il suo primo amore, le ha fatto aprire la finestra del cuore. E il ciottolo grigio e levigato dalle acque pazienti del lago: casa. Dopo anni di lontananza, Giorgia torna sulle rive del Lario per vendere la villa di famiglia, ma tra le vecchie stanze e gli oggetti dell’infanzia si annidano ombre e sorprese. Alex, che vive ancora al di là del giardino, ma oggi è un uomo amareggiato e stanco; sua madre, così distante; sua sorella, e soprattutto l’eco della voce del padre Petar. Personaggio singolare, fuggito in barca a vela dalla Jugoslavia di Tito e approdato in Italia in un’alba luminosa, scienziato mai sazio di scoperte che ha plasmato la vita della figlia tra teorie ed esperimenti, e continua a influenzarla anche con la sua assenza. Nulla è come avrebbe potuto essere. O forse sì, e in fondo tutto è destinato a ripetersi? Che cosa rimane di un padre e dei suoi insegnamenti? E chi è l’eroe: chi mette radici o chi affronta l’ignoto e se ne va? Grazie alla complicità del nipote adolescente e all’amicizia con la figlia di Alex, ma soprattutto grazie a un ritrovato dialogo con se stessa, Giorgia proverà a fare i conti con il passato. Perché solo quando ci si perdona e ci si accetta si può crescere, cambiare e, finalmente, vivere.’

Per partecipare è necessario prenotare sulla piattaforma Eventbrite all’indirizzo https://www.eventbrite.it/e/119393425951

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui