Sfratti Zero: a Varese l’Unione Inquilini in videoconferenza con il Prefetto

0
381
Il prefetto Dario Caputo

VARESE, 9 ottobre 2020-Nell’ambito della IX GIORNATA SFRATTI ZERO NAZIONALE, l’Unione Inquilini di Varese ha avuto un incontro in videoconferenza con il prefetto, Dario Caputo.

Anticipato da un documento inviato da Unione Inquilini Varese nei giorni scorsi, l’incontro ha affrontato le criticità che, anche nel nostro territorio, sono state aggravate ed acuite dalla crisi Covid-19. Tanti i posti di lavoro perduti, tante le famiglie in difficoltà grave anche soltanto per gestire la sopravvivenza, tanti i minori a cui, di conseguenza, viene negato il diritto ad una infanzia serena. Una situazione esplosiva se non si interverrà con una proroga del blocco degli sfratti oltre la data prevista del 31 dicembre 2020. Una situazione destinata ad aggravarsi se non verranno stanziate ingenti risorse dal Governo centrale, anche attingendo ai fondi del Recovery Found. Una situazione che non può e non deve diventare soltanto un problema di ordine pubblico.

 Il Prefetto di Varese, molto sensibile ed attento alle problematiche affrontate, ha dimostrato profonda conoscenza del territorio e delle sue problematiche sociali ed economiche.

Il dottor Caputo ci ha assicurato il proprio intervento per organizzare il tavolo congiunto provinciale, da noi proposto, alla presenza dei sindaci delle maggiori cittadine della provincia di Varese, per analizzare la situazione e valutare tutte le possibili soluzioni a favore della cittadinanza e delle famiglie in difficoltà.

Ci ha assicurato inoltre che riferirà ai propri superiori gerarchici e ai rappresentanti del Governo ciò che è emerso da questo incontro con Unione Inquilini di Varese, delle grandi problematiche economiche e sociali di questo territorio e delle proposte da noi avanzate.

Unione Inquilini di Varese

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui