Varese, un arsenale da guerra in appartamenti e cantine: arrestate 4 persone per traffico internazionale di armi

0
330

VARESE, 17 ottobre 2020-La Polizia di Stato Varese, nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione/UCIGOS e diretta dalla Procura della Repubblica di Busto Arsizio, ha arrestato 4 persone coinvolte in un traffico internazionale illegale di armi da guerra.

I poliziotti della Digos hanno sequestrato, in appartamenti e cantine in uso agli arrestati, un vero e proprio arsenale di armi: oltre 50 tra mitragliatori, fucili di assalto, carabine e pistole; sono stati altresì sequestrati 14 manufatti esplosivi, granate, numerosi pezzi di armi, serbatoi per cartucce ed oltre 10.000 munizioni di vario calibro.

Seguiranno aggiornamenti

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui