Ospedale di Saronno: continua raccolta firme di Obiettivo Saronno

0
442
Sanita': ospedale di Saronno. Foto ANSA/Roberto Ritondale

SARONNO, 26 ottobre 2020-Dopo la pausa “forzata” dovuta agli impegni istituzionali seguiti all’elezione del Sindaco e alla costituzione della nuova giunta comunale, Obiettivo Saronno torna alla carica con la raccolta firme in favore dell’ospedale cittadino.

Ricordiamo che durante l’emergenza sanitaria di questa primavera l’Ospedale è stato interamente convertito per gestire i casi Covid19: diverse specialità – tra cui Ostetricia e Ginecologia, Cardiologia e Oncologia – sono state trasferite a Busto Arsizio , mentre altre sono rimaste attive solo per le urgenze o attività ambulatoriali urgenti.

Ora che l’emergenza si è purtroppo ripresentata e con numeri di nuovo preoccupanti, diventa ancora più importante lottare per un presidio sanitario fondamentale come l’Ospedale; e così Obiettivo Saronno, grazie anche all’aiuto di solerti attività saronnesi, tra cui anche alcune farmacie che si sono offerte di fare da punto di raccolta, ha distribuito i fogli firma in più punti della città dove è possibile partecipare alla petizione. Ricordiamo che occorre solo un documento di identità e non è necessario essere residenti a Saronno.

Questi dunque i punti di raccolta firme: Cartoleria Secchi (Corso Italia 26), Ceriani Centrotela (Vicolo Pozzetto 11), Openspace (Via San Cristoforo 32), Tintoria (Via Pietro Micca), Pasticceria Levains (Corso Italia 18, CPS (Via Bellavita 23), Farmacia Taglioretti (Via Portici 6), Farmacia Forni (Corso Italia 17), Farmacia Al Santuario (Via P. Giuliani 33), Farmacia San Marco (Via Varese 51) , Farmacia Santa Maria (Via Don Stoppani 2).

Al momento non esiste una scadenza temporale per presentare l’esitodella petizione agli organi competenti, ma proprio per questo è importante intervenire numerosi con la propria firma al più presto: la petizione per l’Ospedale non ha alcun colore politico, lo ribadiamo, e ha il solo scopo di restituire alla cittadinanza saronnese e all’enorme bacino di utenza limitrofa – 185.000 persone – un servizio basilare e primario come l’Ospedale.

Una volta chiusa la raccolta, la petizione sarà consegnata al Sindaco che si occuperà di organizzare uno o più incontri con le istituzioni interessate all’argomento come Regione Lombardia e la ASST Valle Olona.

Oltre ai luoghi già elencati, Obiettivo Saronno sta pianificando di organizzare una giornata di raccolta firme, come quelle precedenti alle elezioni amministrative, proprio in prossimità dell’Ospedale. Per maggiori dettagli si potrà consultare il sito dell’associazione e le pagine social dedicate. Ricordiamo infine alle attività commerciali e alle farmacie che non hanno al momento aderito, che è possibile chiedere di diventare un punto raccolta firme scrivendo una mail all’indirizzo info@obiettivosaronno.it

Ringraziamo tutti i cittadini e le attività saronnesi che hanno partecipato alla raccolta firme e che lo faranno nei prossimi giorni ricordandoci che con la salute non si scherza.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui