Contagi in netto calo a Varese e provincia: la strada del parziale lockdown sembra essere quella giusta

0
465

VARESE, 9 novembre 2020- di GIANNI BERALDO-

Per la prima volta dopo circa due settimane in provincia di Varese calano sensibilmente i dati relativi a persone contagiate per Covid, rilevati con tamponi.

I dati della Regione Lombardia emessi poco fa parlano infatti di 141 positivi in piú rispetto ad una media precedente di circa 900 al giorno.

Segnale incoraggiante che evidenzia come, ancora una volta, la via da seguire sia quelle di restrizioni importanti e ovviamente il buonsenso da parte della gente.

Cosa quest’ultima dimostrata anche nello scorso weekend con strade a Varese praticamente deserte.

Numeri che ora si spera possano essere confermati o addirittura ridotti nei prossimi giorni, anche se gli esperti prevedono un picco di contagi in tutto il Paese.

Rimangono consistenti il numero di contagiati rilevati dai tamponi nelle provincie di Monza-Brianza (874) e quella di Milano con 2.225 in totale di cui 837 a Milano cittá.

Ecco nel dettaglio i nuovi casi in Lombardia suddivise per provincia:

Milano: 2.225, di cui 837 a Milano città;
Bergamo: 154;
Brescia: 355;
Como: 226;
Cremona: 113;
Lecco: 171;
Lodi: 138;
Mantova: 22;
Monza e Brianza: 874;
Pavia: 166;
Sondrio: 73;
Varese: 141.

direttore@varese7press.it

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui