”Capolavoro per Lecco”, raccolti oltre 50mila euro per progetto della Comunitá pastorale

0
405

LECOO, 19 Dicembre 2020 – “Capolavoro per Lecco”: il progetto promosso dalla Comunità pastorale e dall’Associazione culturale Madonna del Rosario di Lecco e dal Comune di Lecco, in collaborazione con la Fondazione Comunitaria del Lecchese che l’ha selezionato quale beneficiario del progetto Crowd4Culture di Fondazione Cariplo – ha superato il traguardo di 50 mila Euro di donazioni attraverso la piattaforma di crowfunding Forfunding.it di Intesa Sanpaolo.

Questo risultato consente al progetto di ottenere un ulteriore contributo di 50 mila Euro da Fondazione Cariplo, proprio grazie all’iniziativa Crow4Culture volta a supportare le progettualità locali di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.

La notizia è stata accolta con grande favore dal Prevosto di Lecco, Mons. Davide Milani: “La nostra comunità non finisce di stupirmi per la sua generosità. Non sono trascorsi che pochi giorni da quando il nostro oratorio è stato letteralmente invaso da migliaia di pacchi dono per offrire un gesto di solidarietà alle famiglie più in difficoltà in questo difficile periodo, che un altro grande miracolo si concretizza, con il raggiungimento del traguardo dei 50 mila Euro di donazioni per il progetto “Capolavoro per Lecco 2020””.

“Siamo tutti particolarmente grati ai cittadini, alle famiglie e alle imprese che hanno reso possibile questo importante risultato. E grati alla Fondazione Comunitaria che, prima sotto la presidenza di Romano Negri e poi di Maria Grazia Nasazzi, l’ha scelto e sostenuto. – continua Mons Milani – È il segno che, mentre si compiono gesti di solidarietà a favore di chi si trova in difficoltà, anche quest’altra forma di carità, che è la cultura, trova tanti generosi sostenitori. Grazie di cuore. Ora non resta che attendere che il DPCM ci dia la possibilità di rendere visibile in presenza a tutti questo grande evento che ci richiama alla speranza”

“Raggiungere un obiettivo è sempre una soddisfazione. – ha commentato Maria Grazia Nasazzi, Presidente della Fondazione Comunitaria del Lecchese – Ma oggi è stato raggiunto l’obiettivo che permette un raddoppio da parte della Fondazione Cariplo davvero straordinario. Il Lecchese è una terra ricca non tanto economicamente ma di creatività e di generosità. L’opera custodita nel Palazzo delle Paure oggi è ancora un po’ più lecchese”.

“Fondazione Cariplo è felice di poter contribuire, con i suoi 50 mila Euro, all’operazione, di elevato livello culturale, rappresentata da “Capolavoro per Lecco”. Oggi la cultura è uno dei fattori più importanti che può contribuire a mantenere salda la coesione delle comunità. La soddisfazione, da Lecchese, cresce perché questo è stata la prima iniziativa lanciata nell’ambito del progetto

Esercizi di lettura di un grande artista contemporaneo, Giovanni Frangi. Il racconto di questo dialogo e di questo confronto nel tempo sarà affidato ad un docufilm di Francesco Invernizzi, affermato regista specializzato proprio nelle produzioni legate all’arte. La mostra resterà aperta fino al 6 Aprile 2021.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui