La Lega Giovani del Varesotto festeggia il Natale con una raccolta da “record”

0
603
VARESE, 23 dicembre 2020 – “Un dono sotto l’albero”, iniziativa organizzata a livello provinciale e locale dai ragazzi della Lega, ha rappresentato indubbiamente un successo di partecipazione e ha consentito di raccogliere centinaia tra pacchi alimentari e prodotti per l’igiene personale e la sanificazione.
«Un’iniziativa di solidarietà con una regia provinciale, gestita autonomamente dai ragazzi sui singoli territori e che ha coinvolto 15 comuni dal Luinese al basso Varesotto» ha commentato Riccardo Guzzetti, coordinatore provinciale della Lega Giovani.
“Un dono sotto l’albero” ha trovato una forte adesione nei grandi comuni della provincia come Varese, Busto Arsizio (che ha optato per una donazione in denaro ad un’associazione attiva sul territorio comunale), Tradate, Somma Lombardo e Sesto Calende, ma anche nelle realtà di dimensioni più limitate, come Ponte Tresa e Grantola, fino ad arrivare ad Angera e Sesto Calende, passando per Castelveccana, Monvalle, Leggiuno, Gavirate, Comerio, Mercallo e Cadrezzate.
«Tutto quanto raccolto sarà distribuito agli enti benefici che operano nei singoli comuni o direttamente ai servizi sociali degli stessi – continua Guzzetti – così da rinsaldare ancora una volta, in questi tempi difficili, il legame tra la nostra attività e le comunità di cui siamo parte. Siamo soddisfatti di concludere il 2020 dando un piccolo contributo a quelle famiglie che versano in condizioni di disagio economico; speriamo però di lasciarci al più presto alle spalle questa situazione, anche e soprattutto per poter tornare a portare la loro voce nelle piazze e all’interno delle istituzioni».
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui