I pendolari chiedono la riattivazione della linea Malpensa Express. Astuti (Pd): ”Linea fondamentale non solo per i turisti”

0
325

VARESE, 4 gennaio 2021-“Trenord accolga le richieste dei pendolari e faccia chiarezza su presente e futuro di una linea fondamentale per il nostro territorio”. Lo dichiara Samuele Astuti, consigliere PD in Regione Lombardia, facendo eco alle istanze del Comitato Pendolari Trenord Busto Arsizio, alla luce delle dichiarazioni di Marco Piuri, l’amministratore delegato di Trenord.

“Ripensare il sistema di trasporti in modo integrato, scaglionando l’ingresso negli uffici e nelle scuole per evitare l’afflusso nelle ore di punta, come sostenuto dallo stesso Piuri, sarebbe anche una tesi condivisibile – incalza Astuti –  ma la variazione degli orari delle corse non può essere pensata saccheggiando la tratta Malpensa Express verso Cadorna e dirottandone i convogli per rimpolpare altre linee ferroviarie”.

“Data la diminuzione del traffico da e verso l’aeroporto, non bisogna commettere l’errore di pensare che quella linea sia ad appannaggio esclusivo dei turisti, perché gli abitanti di Busto, Saronno e delle zone limitrofe hanno delle esigenze che vanno rispettate, anche a fronte del prezzo dell’abbonamento – spiega il consigliere dem – perché va ricordato che la tratta in questione effettua solo servizio di prima classe”.

“Pertanto, dato che si tratta di una linea che ha visto importanti investimenti – aggiunge Astuti – è giusto aspettarsi una spiegazione chiara da parte di Trenord che ha il dovere, innanzitutto, di riportare a regime il servizio o quantomeno indicare quando intende farlo e, in secondo luogo, di fare chiarezza sul futuro della linea, poiché, una volta finita l’emergenza, con la ripresa a pieno ritmo delle attività e il ritorno dei turisti, riemergeranno tutte le criticità e le carenze strutturali”.

“Infine, ricordo che l’emergenza sanitaria è ancora in corso e, quindi, bisogna mettere in campo tutte le misure adatte per evitare gli assembramenti che si creerebbero costringendo i pendolari che normalmente usufruirebbero del Malpensa Express per raggiungere la stazione di Milano Cadorna, ad andare fino alla Stazione Centrale per poi riversarsi in metropolitana” conclude Astuti.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui