Rab, il bar sociale milanese lancia una campagna di crowdfunding per superare la crisi

0
411

MILANO, 11 gennaio 2021 – Sono sempre più numerose le iniziative sociali che danno lavoro e si occupano di ragazzi diversamente abili: un esempio è il locale milanese Rab, un bar sociale nel quale lavorano ragazzi con disabilità intellettive insieme ai volontari dell’associazione, con l’obiettivo di generare lavoro e di promuovere socialità, cultura, scambio e relazioni.

Il caffè letterario Rab dal novembre 2016 è gestito dalla Cooperativa Sociale Baracca Onlus, nata nel 2011 organizzando laboratori in una piccola associazione della periferia sud di Milano, che da oltre trent’anni si occupa di attività ricreative, sportive e residenziali in favore di persone con disabilità mentale. Ad oggi Rab ha organizzato molti eventi di carattere culturale, ha collaborato con vari enti di formazione lavoro, scuole e associazioni, ospitando numerosi stagisti e tirocinanti con disabilità, alcuni dei quali sono poi stati assunti dalla cooperativa.

La decisione di lanciare una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso – prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation – nasce a seguito della difficile situazione, legata al Covid-19, che ancora oggi il locale Rab si trova ad affrontare: nonostante il taglio dei costi e la riduzione degli orari di apertura, la struttura non può continuare a ospitare performance, spettacoli, mostre, letture e giochi ad uso gratuito per tutti.

I fondi raccolti serviranno ai gestori per coprire le ingenti perdite di questi mesi, come affitto e utenze, riprendere la programmazione degli eventi gratuiti, rinnovare i contratti in sospeso e ampliare gli orari di apertura, per consentire la prosecuzione dei percorsi di formazione.

Grazie al sostegno di tanti donatori la campagna ha già raccolto più di 5.000€ e coinvolto oltre 140 sostenitori.

Per maggiori informazioni: https://www.produzionidalbasso.com/project/rab-sostieni-il-non-solo-bar/

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui