Nasce ‘Polo di Lombardia’ nuovo Gruppo Consiliare al Pirellone

0
592
Manfredi Palmeri ledaer del neonato Gruppo consiliare

MILANO, 18 gennaio 2021 – Nasce ‘Polo di Lombardia’, con il nuovo Gruppo consiliare al Pirellone che sarà ufficializzato in Aula domani martedì 19 gennaio in apertura di seduta del Consiglio Regionale, come da Delibera approvata dall’Ufficio di Presidenza.

Lo ha anticipato il Capogruppo Manfredi Palmeri, dichiarando che “non è un nuovo partito, ma un’iniziativa politica con un soggetto aperto, a disposizione dei tanti che pur non appartenendo ai partiti nazionali sentono l’esigenza di una rappresentanza, potendo trovare anche uno spazio di impegno. Pensiamo ad esempio alle diverse liste civiche, ma pure alle associazioni, che operano nel nostro territorio con impegno, storie, eletti, risultati e che possono ora contare sul Polo di Lombardia”.

“Fermo restando – ha spiegato il Consigliere Regionale Palmeri – che ci definiamo per la nostra identità e non con le alleanze, rafforziamo così il Centrodestra che governa in Lombardia, evidenziando che la nostra presenza è fondamentale per qualificarlo e anche per allargare il suo perimetro ripensando l’area liberale e popolare, che va assolutamente innovata e rilanciata. Ci confronteremo con tutti, in primis con i lombardi, e da subito con le altre realtà che hanno questa prospettiva, non solo in Consiglio Regionale”.

“Confluirà quindi in questo soggetto più ampio, e non in altri Gruppi, l’esperienza politica di Energie PER l’Italia in Regione Lombardia” ha precisato Manfredi Palmeri.

Il simbolo è un quadrato bianco all’interno di un cerchio con le porzioni blu in alto e in basso, verde a sinistra e rosso a destra, a comporre così il tricolore italiano. Dentro il quadrato, in stampatello, la scritta ‘POLO’ e subito sotto, come fosse aggiunto a mano direttamente dai Lombardi, ‘DI LOMBARDIA’.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui