Al Molina di Varese tre religiose della congregazione Serve di Maria Addolorata

0
367

VARESE, 19 gennaio 2021– Sabato scorso sono arrivate alla Fondazione Molina, accompagnate dal Vicario Episcopale Monsignor Giuseppe Vegezzi, tre religiose della congregazione Serve di Maria Addolorata che si dedicheranno all’attività pastorale in collaborazione con il Cappellano Don Ernesto.

La Congregazione “Serve di Maria Addolorata” è un istituto religioso femminile di diritto pontificio la cui radice affonda in India a partire dal 1854: il gesuita Alexis Canoz, vescovo missionario del Maduré, con l’aiuto del confratello Pietro Mecatti, riunì una piccola comunità di giovani indiane con l’obiettivo di prendersi cura delle fanciulle della missione. L’istituto, aggregato formalmente all’ordine dei Servi di Maria nel 1927, ricevette il pontificio decreto di lode il 5 marzo 1957.

Suor Stella, Suor Maria Premca e Suor Rosy alloggeranno nell’appartamento ubicato nella Casa Caravatti che aveva già ospitato nel tempo alcune suore dell’ordine Santa Croce.

La Fondazione è lieta di dare il benvenuto alle nostre tre religiose.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui