Striscione provocatorio di Rete Studentesca davanti Istituto Aslam di San Macario

SAN MACARIO, 26 gennaio 2021-La scorsa notte  militanti di Rete Studentesca del nucleo di Varese e provincia hanno affisso uno striscione recante la scritta “Schierati coi ribelli, schierati con noi!” davanti all’Istituto Aslam di San Macario. 
Il  responsabile nazionale Alessio Toniolo ha così spiegato le motivazioni di questa azione:
<<Sveglia. Computer. Microfono, videocamera spenti. Mangio. Studio. Dormo.
Questa è la tortura a cui siamo sottoposti da mesi.
Un governo di incapaci non può arrogarsi il diritto di toglierci i nostri anni migliori.
Forse loro si sono dimenticati cosa voglia dire vivere, NOI NO!
Noi disprezziamo il fatalismo, l’immobilità e la rassegnazione. Noi siamo SLANCIO, AZIONE, SPERANZA. Siamo gli indomiti che scalciano per non farsi sottomettere.
Schierati con i tuoi simili, schierati con i ribelli! Torna a vivere! >>