Incidente con monopattino elettrico a Corbetta: 48enne finisce in ospedale

0
898

CORBETTA (MI), 29 GENNAIO 2021-Incidente in monopattino per un 48enne lungo Via Giacomo Leopardi intorno alle 10 di questa mattina. L’uomo è stato trasportato in ospedale a seguito di soccorso da parte dei medici tramite autoambulanza. L’esatta dinamica del sinistro è ancora al vaglio della polizia locale.

Negli ultimi mesi sono diversi gli incidenti che accadono con i monopattini elettrici, alcuni di questi anche mortali. Alla fine del 2020 sono stati ben 123 gli incidenti gravi con monopattini elettrici segnalati dal nuovo Osservatorio Monopattini attivato da ASAPS nel 2020.

“Da mesi parliamo dei gravissimi rischi che si corrono su questo mezzo di trasporto e di come le regole sinora adottate siano estremamente permissive rischiando di far correre pericoli a tutti coloro che utilizzano il monopattino elettrico” – afferma il Presidente del Codacons, Marco Maria Donzelli – “Le disposizioni vigenti da un lato prevedono limitazioni impossibili da rispettare e dall’altro non introducano l’obbligo di indossare il caschetto protettivo, fondamentale in caso di caduta per evitare gravi lesioni alla testa.
Rimangono tantissimi dubbi e poche certezze, ma basta muoversi per la città per vedere la quantità di persone che si muovono in monopattino con le macchine che sfrecciano accanto, basta pochissimo, una caduta, una scivolata per mettere seriamente a rischio la propria vita.”

Per tali ragioni il Codacons diffida il sindaco di Corbetta e il Ministero dei Trasporti affinché adotti regole in grado di garantire la sicurezza stradale e la salute di tutti coloro che li utilizzano tale mezzo, ossia prevedere l’obbligo di indossare il casco”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui