Pista ciclo pedonale del Lago Maggiore: Baveno è pronta per il nuovo progetto

0
749
Un tratto della ciclabile (foto verbanonews.it)

BAVENO, 4 febbraio 2021-Il rilancio di un percorso ciclo pedonale del Lago Maggiore, in sinergia con la Regione Lombardia e con affidamento dell’ipotesi di progetto ai politecnici di Milano e Torino, è una proposta che il Presidente della regione Piemonte Alberto Cirio ha ripreso in una serie di incontri, nella sua giornata nel Verbano Cusio Ossola di ieri.
“L’obiettivo di definire una pista ciclo pedonale unica per consentire il potenziamento dell’attività turistica, dell’attività sportivo/ricreativa, della mobilità sostenibile e della fruizione dei percorsi e dei luoghi storici e naturalistici presenti nel territorio, è una proposta che ci vede già in campo – sottolinea il sindaco di Baveno Alessandro Monti – .
Infatti, con i sindaci di Stresa Marcella Severino e di Verbania Silvia Marchionini stavamo già lavorando assieme per un accordo di programma. Ovviamente questa scelta del Presidente Cirio dovrà far cambiare il nostro percorso comune a tre, vista la proposta della Regione di diventare capofila di questo ambizioso progetto.
Noi ci siamo – prosegue il sindaco Monti – per dare il nostro contributo perché la mobilità ecosostenibile costituisce uno degli elementi caratterizzanti la tutela e la valorizzazione dell’ambiente soprattutto con riferimento ai territori del lago Maggiore e sta diventando, sempre più, fonte di attrazione turistica anche da parte di cittadini stranieri.
Aspettiamo ora le iniziative concrete, sapendo che una regia regionale può ovviamente rispondere meglio all’esigenza di concretizzare questo sogno, anche con la ricerca dei fondi a partire dalle risorse che l’Unione Europea mette a disposizione su questi progetti dalla forte valenza ambientale.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui