Il Papa premia il saronnese Luciano Silighini per iniziative benefiche in Terra Santa

0
665
Luciano Silighini con attestato del Vaticano
SARONNO, 5 febbraio 2021-Per conto di Papa Francesco in data 15 gennaio 2021 è stato firmato al numero 3/21il decreto di concessione della benemerenza Pontificia per Luciano Francesco Silighini Garagnani Lambertini.
La medaglia d’oro con annesso diploma di nomina per via delle normative anti Covid gli è stata inviata per posta direttamente nella sua abitazione a Saronno proprio oggi.
L’onorificenza è arrivata per le iniziative svolte da Silighini negli anni in aiuto delle opere cristiane in Terra Santa.
“È un periodo di grande riscoperta nel mio animo iniziato negli ultimi tre anni. Un periodo di ricerca dei veri valori e di quello spirito cristiano che per lavoro o troppo edonismo si era un po’ sopito nel mio animo. Con la mia famiglia stretta al cuore abbiamo iniziato un percorso di vita cristiana condivisa al servizio degli altri e del Vangelo sperando di essere lieti al Signore con la massima umiltà” dichiara l’ex candidato Sindaco “la notizia della concessione della benemerenza è arrivata proprio nei giorni di Natale e ringrazio il Santo Padre per questo gesto come ringrazio Fra Patton per ciò che nella terra di nostro Signore i Frati Francescani fanno per proteggere la memoria di quei luoghi e per la stessa fede cristiana.
Questo distintivo d’onore è per me come un sorriso e una pacificazione interiore col Pontefice Francesco che se pur rappresentato da un segno materiale dà ancor più responsabilità in me nel compiere ogni giorno il volere di Dio e della Chiesa Cattolica”.
Silighini da oltre 27 anni svolge attività di volontariato con i vari Ordini Cavallereschi della Santa Sede, è presidente del Corpo Nobiliare Pontificio e in quanto pro pronipote di S.S. Benedetto XIV è stato più volte ospite in Vaticano.
Una dedica speciale per la benemerenza:  “Dedico questo riconoscimento alla mia cara mamma Alda,non ha fatto in tempo a vederla ma quando ha saputo della concessione era davvero felice e orgogliosa” la madre di Silighini è deceduta il 31 gennaio scorso a seguito di un male incurabile.
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui