Progetto Green School: evento collettivo di piantumazione con scuole della provincia di Varese

0
1074

VARESE, 1 marzo 2021-Il prossimo 5 e il 6 marzo, 86 scuole di ogni ordine e grado della provincia di Varese e 9 Comuni di Agenda 21 Laghi (www.agenda21laghi.it) (Bardello, Besozzo, Comabbio, Ispra, Laveno Mombello, Leggiuno, Monvalle, Taino, Vergiate) parteciperanno ad un evento collettivo di piantumazione organizzato da Green School (www.green-school.it).

Green School è un progetto che mira a diffondere nella società civile la conoscenza dei temi ambientali e a favorire atteggiamenti, azioni e forme di partecipazione attiva delle scuole, della popolazione e delle istituzioni lombarde, volti alla tutela dell’ambiente, alla lotta ai cambiamenti climatici e alla mitigazione dell’impatto antropico.

Proprio in quest’ottica, il Comitato Green School Varese metterà a disposizione delle scuole e dei comuni aderenti un totale di 521 alberelli del vivaio ERSAF (https://www.ersaf.lombardia.it/it/servizi-al-territorio/vivaioche verranno piantumati in modo indipendente nei giardini delle scuole o in parchi pubblici.

Nonostante l’anno difficile, non si è voluto rinunciare ad un momento di sensibilizzazione e condivisione in contemporanea, seppure a distanza: si è chiesto alle scuole e ai comuni aderenti di postare le foto e i video della piantumazione sui social (Facebook e Instagram) con gli hashtag #piantiamosostenibilità #greenschool #greenschoolvarese in modo da poter sentire la portata collettiva e riconoscere il reciproco impegno.

“Una parte fondamentale del percorso Green School, infatti, è la comunicazione delle azioni intraprese e dei risultati ottenuti alla comunità in cui la scuola risiede, poiché questo permette di far conoscere al maggior numero di persone le buone pratiche adottate e di diffondere la cultura della sostenibilità ambientale” racconta Paola Sacchiero della ONG CAST, membro del Comitato Tecnico Scientifico Green School. “L’obiettivo dell’evento è mantenere alta l’attenzione sull’ambiente e promuovere pratiche green dentro e fuori da scuola”.

Il progetto è finanziato dall’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (www.aics.gov.it)  con capofila ASPEM (www.aspem.org) di Cantù e il coordinamento tecnico-scientifico di Agenda 21 Laghi (www.agenda21laghi.it)  CAST (www.cast-ong.org), Provincia di Varese (www.provincia.va.it) e Università degli Studi dell’Insubria (www.uninsubria.it) e le attività sono realizzate in tutte le province lombarde.

Per informazioni: info@green-school.it – www.green-school.it

 www.facebook.com/progettogreenschool

www.instagram.com/progettogreenschool

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui