Per viaggiare con Ryanair servirà passaporto sanitario: nell’app Travel Wallet tutte le informazioni su vaccinazione

0
815

VARESE, 11 marzo 2021-Come è già successo altre volte, Ryanair fa da apripista e lancia un nuovo servizio, il Covid-19 Travel Wallet, disponibile solo sull’app di Ryanair. I consumatori possono ora caricare il loro test PCR negativo, il certificato di vaccinazione contro il Covid-19 e altri documenti relativi al Covid che potrebbero essere richiesti per viaggiare in Europa questa estate. Il favorevole lancio del vaccino permetterà di tornare a viaggiare in Europa e il Covid Certificate Wallet di Ryanair renderà i viaggi aerei in Europa questa estate ancora più semplici per i suoi clienti, si legge in una nota della low cost, secondo cui il lancio del programma di vaccinazione dell’Ue vedrà la rimozione delle attuali restrizioni di viaggio in tempo per le vacanze scolastiche.

Poiché i governi dell’UE non disporranno di un passaporto vaccinale per questa estate – aggiunge la nota – Ryanair è consapevole che alcuni Paesi dell’UE potrebbero richiedere documenti di viaggio aggiuntivi e il nuovo C-19 Travel Wallet di Ryanair garantisce che i passeggeri abbiano tutti i documenti di viaggio legati al Covid-19 salvati in un’unica app, per poter essere presentati negli aeroporti in occasione delle prossime vacanze.

“Nell’estate ’21 – ha commentato il direttore marketing di Ryanair, Dara Brady – molti clienti Ryanair faranno la loro prima vacanza dopo oltre un anno, rispettando le nuove linee guida di viaggio e il C-19 Travel Wallet consentirà loro di archiviare tutti i documenti legati al Covid, come i risultati dei test PCR, i moduli di localizzazione dei passeggeri e i certificati di vaccino in un’unica app, senza problemi o scartoffie di cui preoccuparsi. Gli operativi dei voli Ryanair per l’estate 2021 sono già in vendita – soggetti a modifiche a seconda delle restrizioni di viaggio governative – e crediamo che una volta che le fasce della popolazione considerate ad alto rischio in Europa saranno vaccinate entro la fine di maggio o giugno, le restrizioni di viaggio saranno allentate e i viaggi aerei saranno soggetti a una ripresa dalla domanda, che vedrà le famiglie europee ricominciare a viaggiare per godersi le meritate vacanze estive verso le spiagge di Spagna, Italia, Portogallo e Grecia quest’estate”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui